27 Febbraio 2021, sabato
Home Salute GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE MENTALE: IN AUMENTO DISTURBI PSICHICI

GIORNATA MONDIALE DELLA SALUTE MENTALE: IN AUMENTO DISTURBI PSICHICI

Oggi 10 ottobre 2020 si celebra la Giornata mondiale della salute mentale in tutto il mondo, una ricorrenza fortemente voluta dall’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, conosciuta anche come Mental Health Day. 

Mettere la salute mentale al centro del dibattito pubblico è l’imperativo di una società che si considera civile. “Per abbattere il muro che ancora circonda queste patologie dobbiamo indirizzarci verso una salute mentale di comunità” ha dichiarato la Sottosegretaria di Stato alla Salute Sandra Zampa. 

I pazienti affetti dai disturbi mentali vengono spesso lasciati soli, ghettizzati e abbandonati alle cure esclusive delle loro famiglie. Nel nostro piccolo ognuno di noi può fare la propria parte, tanto per cominciare eliminando dal linguaggio comune espressioni quali “mi sento depresso”, oppure “quello è bipolare”, usate fuori dal contesto appropriato. Nessuno si sognerebbe di utilizzare il lessico di altre patologie per indicare lo stato emotivo proprio o altrui, segno evidente del tabù e della leggera irrisione che avvolgono le persone mentalmente più fragili.

Secondo l’ultimo rapporto sulla Salute Mentale del Ministero della Salute, gli utenti psichiatrici assistiti dai servizi specialistici italiani sono 837.027. Di questi il 53,8% sono donne e il 68,3% ha più di 45 anni. Gli uomini soffrono di più di disturbi schizofrenici, di personalità, da abuso di sostanze e di ritardo mentale, mentre le donne statisticamente presentano per di più disturbi affettivi, nevrotici e depressivi (le donne affette da depressione sono quasi il doppio rispetto agli uomini).

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Autostrade, Atlantia: la holding avvia una trattativa

Il cda di Atlantia dopo un'attenta valutazione dell’offerta di Cassa depositi e prestiti-Blackstone-Macquarie di 8 miliardi per l’88% di Autostrade per l’Italia ha reputato...

INPS, concessa proroga di 90 giorni per le note di rettifica

Una moratoria di quasi tre mesi. E' quella concessa dall'INPS per "rispondere" alle note di rettifica emesse dall'Istituto e finalizzate alla regolarizzazione...

Conte torna alla normalità, in cattedra alla sua Università

Una lezione da ex premier più che da prof ha segnato oggi il ritorno in cattedra, all'università di Firenze, di Giuseppe Conte,...

La nuova frontiera dell’Atlantismo

All’indomani dello stop alle tendenze isolazioniste che avevano caratterizzato, come marchio di fabbrica indelebile, la politica estera di Trump, l’approdo alla Casa...

Commenti recenti