La ministra Azzolina: ‘tornare a scuola è prioritario’.

Ancora domande relative all’aperture delle scuole. La ministra Azzolina rassicura: “Tornare a scuola è prioritario: le scuole saranno pronte ad accogliervi. A voi chiedo di fidarvi e di seguire poche e semplici regole”.

Alcune regioni, hanno riaperto le scuole, altre inizieranno la settimana prossima, e c’è chi invece ha preferito aspettare il referendum, quindi posticipare a fine mese.

Vediamo in concreto cosa dovranno fare le scuole:

  • Ogni ‘classe’ dovrà misurare ogni giorno la temperatura a ogni alunno;
  • Le mascherine: verranno date ogni giorno e indossate non appena si entra, gli alunni saranno posizionati con la distanza di un metro;
  • In caso di un prof o alunno positivo, cosa succederà? La decisione aspetterà solo all’ASL.
  • L’intervallo ci sarà ma bisognerà rispettare la distanza, evitando gli assembramenti e indossare la mascherina;
  • La materia ‘educazione fisica’ ci sarà, rispettando la distanza di almeno 2 metri.
Tags from the story
,
Written By
More from Redazione