Utah: agenti sparano un bimbo autistico.

Utah. Una mamma, dopo essere tornata a casa da lavoro, ha trovato suo figlio in crisi a causa del problema dell’autismo, così decise di chiamare gli agenti.

I poliziotti arrivati sul posto hanno invitato al bambino di mettersi a terra, ma hanno aperto il fuoco dato che non rispettava il comando dato. L’accaduto è avvenuto la settimana scorsa. Il ragazzo purtroppo è ora ricoverato in ospedale con ferite alla spalla, alle caviglie, all’intestino e alla vescica.

 “Non era armato, stava cercando di attirare l’attenzione. Gli agenti avrebbero dovuto usare il minimo della forza”, ha affermato Golda Barton –la mamma-.

Tags from the story
,
Written By
More from Redazione

Antitrust al via ai controlli in delle filiali importanti: i dettagli

L’Antitrust ha deciso di far un passo in avanti ossia avviare 4...
Read More