Teatro,Week end con E. Dante e Ferrari a Spoleto

Emma Dante con “I messaggeri” dalle tragedie di Euripide e Sofocle e Isabella Ferrari, sulle note di Silavia Colasanti, per i tre Miti al femminile di “Arianna, Fedra, Didone”, al 63/o Festival dei due mondi di Spoleto (PG); Giuseppe Pambieri e Carlo Greco diretti da Moni Ovadia a chiudere il Festival di Borgio Verezzi (SV) con “Nota stonata” di Didier Caron e Isabella Ragonese e Teho Teardo per “Crisotemi” di Ghiannis Ritsos al Teatro greco di Siracusa. E ancora e Chiara Francini con “L’amore segreto di Ofelia” di Steven Berkoff a La Versiliana di Pietrasanta (LU); Marco Bocci a tu per tu con Ayrton Senna ne “Lo zingaro – Non esiste curva dove non si possa sorpassare”, a Cattolica (RN); e Francesco Montanari con “Menecmi” di Plauto e Giuseppe Zeno con il “Faust”, entrambi al Festival di Teatro Medievale e Rinascimentale di Anagni (FR).

Written By
More from Redazione

“Togheter for life” : presso l’ITI di San Giorgio a Cremano(NA) un nuovo progetto per la scuola sostenibile

Venerdì 24 gennaio 2020 dalle ore 9.30 si svolgerà il convegno “Togheter...
Read More