16 Aprile 2021, venerdì
Home Italia Cronaca Al sud i mari più inquinati: bollino verde per Marche e Veneto

Al sud i mari più inquinati: bollino verde per Marche e Veneto

La limpidezza dei mari del Sud può trarre in inganno: non è il fondale chiaro a determinare quanto siano pulite le acque, ma il funzionamento dei depuratori. E purtroppo nelle regioni meridionali, soprattutto nel momento dell’affluenza turistica, sono gli impianti di depurazione a creare problemi, liberando in mare grandi quantità di batteri intestinali dannosi per la salute. 

Secondo l’associazione ambientalista il 34% delle coste italiane è toccato dal problema: si tratta di almeno un tratto di litorale ogni 84 chilometri. Giudicati inquinati 26 punti e fortemente inquinati ben 63 punti dei 259 complessivi presi in esame. Le rilevazioni sono andate avanti dal 24 giugno al 5 agosto.

Maglia nera per la Sicilia, il Lazio e la Calabria, dove tra il 58 e il 50% dei punti analizzati da Goletta Verde sono risultati avere quantità di microrganismi nocivi oltre i limiti consentiti.  Messo male anche il litorale romano, con il 56% di punti inquinati: tra le località nel mirino anche quelle prese d’assalto nel weekend dai pochi rimasti nella Capitale, come Fregene, Nettuno e San Felice Circeo, in prossimità delle foci di alcuni torrenti. 

Bollino verde per la riviera adriatica: le Marche superano l’esame a pieni voti, perché nessuno dei punti dove sono passati i volontari e tecnici di Legambiente supera le soglie di rischio. Soddisfazione dunque per San Benedetto del Tronto e Civitanova Marche, ma anche per la costa veneta, dove Caorle e Jesolo ottengono buoni risultati

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Europa League. Roma, è semifinale!

La Roma è in semifinale di Europa League. Dopo 180 minuti, tra andata e ritorno, i giallorossi (per la sesta volta nella...

Giudicate Voi, domenica 18 aprile in onda la tredicesima puntata

Domenica 18 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi.” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Giovannini: “50 miliardi per trasporti e infrastrutture, metà al Sud”

Il ministro dei Trasporti e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini sostiene: “nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture...

Varate le linee guida delle regioni per le riaperture

Le Regioni propongono le regole per far ripartire il Paese, anche nelle zone rosse. Le linee guide per la riapertura delle attività...

Commenti recenti