La Sardegna vince: arriva ordinanza “salva balli”

La salvezza delle discoteche, ironia della sorte, arriva con un’ordinanza notturna. Le serate della Costa Smeralda dunque non saranno cancellate, perché dopo ore e ore di dubbi il governatore sardo Christian Solinas ha ceduto alle richieste arrivate dagli imprenditori turistici, ma anche dai tantissimi vacanzieri già sbarcati in Sardegna per le ferie di Ferragosto.

In realtà, dalla scadenza dell’ultima ordinanza erano già passati 10 giorni e per oltre una settimana le serate si sono svolte quasi abusivamente. Per una ragione molto semplice: l’ultimo Dpcm del governo prevedeva la chiusura, mentre l’autorizzazione regionale valeva soltanto fino al 31 luglio. 

A mezzanotte, quando molti locali avevano deciso comunque di far partire lo show e migliaia di giovani si erano già ritrovati all’ingresso delle discoteche, è arrivata l’ordinanza salva-balli. A una condizione: si può saltare fino all’alba, a distanza di due metri gli uni dagli altri.  

Written By
More from Redazione

Sora(LT),maltrattava la famiglia: in manette cittadino serbo

Nella mattinata di ieri, i militari del NORM della locale Compagnia coadiuvati...
Read More