28 Gennaio 2021, giovedì
Home Italia Economia ENI: rivaluta i prezzi ed accelera la decarbonizzazione

ENI: rivaluta i prezzi ed accelera la decarbonizzazione

L’Azienda multinazionale Eni sta rivedendo i prezzi petroliferi fissando un prezzo del brent a 60 dollari al barile, accelerando così la decarbonizzazione, con le relative azioni di implementazione.

La notizia è stata data tramite un comunicato dalla società, e proprio l’amministratore delegato, Claudio Descalzi fa sapere:

 “Confermiamo la nostra strategia finalizzata a far diventare Eni leader nella decarbonizzazione nonostante gli impatti di ampia portata che la pandemia COVID-19 sta avendo sull’economia e sul gruppo. Possibili accelerazioni del percorso sono in corso di valutazione. Questo ci consentirà di ottenere un miglior bilanciamento del portafoglio, riducendone l’esposizione alla volatilità dei prezzi degli idrocarburi, e di coniugare gli obiettivi di redditività e di sostenibilità che Eni si è posta”

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Porsche Boxter si rinnova completamente per il 25esimo anniversario

La sezione Boxter, targata Porsche, quest’anno compie bene 25 anni, ed è stato deciso di omaggiarlo producendo una serie limitata (1250 modelli)...

Errore medico: una 53enne viene risarcita dopo la diagnosi sbagliata

Ennesimo errore medico. Non può che "sottolinearsi" la "vigliaccheria" del chirurgo che, "dopo aver visionato l'esito del primo e poi del secondo...

Aggressione a troupe Rai1, in manette 3 ultras laziali

La Digos della Questura di Roma mette in manette ancora 3 arresti tra gli esponenti di spicco della tifoseria ultra laziale, in...

Neve, Pirenei: un 66enne travolto da una valanga

Ancora incidenti sulla neve. Questa volta però non in Italia, ma ci spostiamo in Francia a Luz-Saint-Sauveur presto la località sciistica del...

Commenti recenti