Scuola, ufficiale: riapertura il 14 settembre

“Non tolleriamo più le classi pollaio”, ha detto il premier Conte in una conferenza stampa per illustrare il Piano Scuola. Al suo fianco la ministra per l’Istruzione Lucia Azzolina. Il presidente del Consiglio ha ribadito che la chiusura per Covid è stata una “scelta sofferta” e che la scuola è “al centro della politica del governo”.  

No di De Luca alle linee guida. “Non daremo l’intesa, non diremo che siamo d’accordo con le misure che saranno prese”, ha affermato il governatore della Campania prima della conferenza, ribadendo la “nostra critica ferma al ministro dell’Istruzione per la quale i problemi della scuola sono diventati marginali rispetto alla politica politicante”.

E prende forma in maniere definitiva il Piano scuola 2020-2021 che, per quanto concerne le misure di distanziamento, fa riferimento ad una indicazione del Cts. In particolare si afferma che “il distanziamento fisico (inteso come 1 metro tra le rime buccali degli alunni) rimane un punto di primaria importanza nelle azioni di prevenzione”.

Written By
More from Redazione