Arrestato l’ex senatore Sergio De Gregorio: accusato di estorsione e riciclaggio

Nelle operazioni di  estorsioni e riciclaggio tra le tante persone arrestate c’è l’ex senatore Sergio De Gregorio. La notizia è stata riportata dalla polizia. Non è la prima volta che riceve un accusa.

Tempo fa, partecipò durante “operazione libertà” ossia deputati e senatori del centrosinistra e centrodestra, con Silvio Berlusconi, organizzarono la caduta del governo Prodi. Dunque prese dal leader ben 3 milioni e diventò presidente della Commissione Difesa del Senato.

“Ha una caratura criminale e scaltrezza davvero eccezionale”

Ha riferito il Gip di Roma, insieme a lui sono stati arrestati altre otto persone nell’indagine portata avanti dalla Direzione distrettuale antimafia coordinata dal procuratore aggiunto Ilaria Calò e dal sostituto Francesco Minisci.

“De Gregorio si conferma punto di riferimento indiscusso, lo stratega del gruppo, sempre pronto a ‘sistemare’ le cose – aggiunge il giudice Antonella Minunni nell’ordinanza custodia cautelare.

“Vuoi tenere aperto questo bar o no? Vuoi che torniamo domani mattina e ti mettiamo i sigilli?”. Così il gruppo criminale, guidato dall’ex senatore Sergio De Gregorio, minacciava il gestore di un bar di Roma se non avesse ricevuto oltre 60 mila euro. I fatti risalgono al 29 aprile 2016.

80 mila era la somma esatta da ricevere. Una volta dati i contanti De Gregori li investiva in altre attività  assieme a un altro indagato, diventando così titolari occulti.

Written By
More from Redazione

Decreto legge Genova :Mattarella firma decreto. Verso Claudio Gemme commissario

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto legge su Genova....
Read More