Conte ha dato l’ok per riaprire il resto dei negozi: ora la scelta aspetta alle singole Regioni

Da lunedì 18 maggio, ogni Regione potrà decide se riaprire bar, ristoranti, negozi, estetisti e parrucchieri. La decisione è stata presa dal premier Giuseppe Conte durante la riunione effettuata con i ministri Francesco Boccia e Roberto Speranza e i governatori italiani.

Nel caso però ci sarà un peggioramento delle’mergenza sanitaria il Governo interverrà con delle nuove restrizioni. Entro fine settimana il Premier e la sua squadra pubblicheranno le giuste direttive per riaprire le attività.

Le regole per bar e ristoranti

Per quanto riguarda questi due luoghi affollati, i clienti dovranno rispettare la distanza di almeno 4 metri, mentre almeno 2 tra un tavolo e l’altro. Aboliti i buffet, prenotazione obbligatoria per i ristoranti. Tutti compresi gli operatori dovranno indossare la mascherina, in più i locali dovranno mettere a disposizione i prodotti igienizzati.

Le regole per i negozi

Per i negozi di sotto i 25 metri quadrati potranno un cliente alla volta. Saranno obbligatori mascherina e guanti per chi prova un capo.

Le regole per parrucchieri ed estetisti

Per concludere, lavoreranno con tutti i dispositivi di sicurezza e dovranno far entrare un solo cliente alla volta. Prenotazione obbligatoria e tutti gli attrezzi dovranno essere sanificati.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Redazione

Tare, ds Lazio: ‘Ripartiremo mercoledì(..) I giocatori sono settimane che chiedono quando rientreranno’

“Gli allenamenti individuali? Ripartiremo mercoledì. Con la nuova ordinanza forse anche per...
Read More