16 Settembre 2021, giovedì
Home Consulente di Strada Covid19: si può sospendere ''l’Ordine liberazione casa venduta all'asta''?

Covid19: si può sospendere ”l’Ordine liberazione casa venduta all’asta”?

Si può sospendere l’Ordine liberazione casa venduta all’asta durante l’emergenza Coronavirus ?
il caso, ad esempio, della vicenda, portata innanzi al tribunale di Parma, che ha per protagonisti due coniugi che subivano la vendita della loro prima ed unica casa di abitazione in data 19 febbraio 2020.In data 5 marzo, però ricevevano la notifica dell’ordine di liberazione dell’immobile, seppur la provincia, già a far data dal 23 febbraio, era stata segnalata come zona rossa per il contagio del Coronavirus.Di fatti vi era stato già il primo decreto, il D.L. 6/2020, che aveva invitato ad “evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonche’ all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessita’ ovvero spostamenti per motivi di salute” consentendo “il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”. In questa fattispecie, come in molti altri casi in cui ci sono degli ordini di liberazione dell’immobile disposti dal giudice dell’esecuzione in data antecedente all’emergenza sanitaria, il quesito che ci si è posti è se deve essere rispettata l’ordinanza di liberazione dell’immobile, seppur essa abbia come data di liberazione il mese di aprile per esempio, o possa essere chiesto un rinvio di esso data l’emergenza sanitaria e l’impossibilità di muoversi per cercare nuove abitazioni, per la tutela della salute pubblica.
In nome e per conto dei coniugi, veniva quindi depositata un’istanza di autorizzazione del debitore ad abitare l’immobile sino alla chiusura dell’emergenza sanitaria, ed anche oltre, in quanto l’emergenza in corso oggi impedisce, a chiunque abbia un’esecuzione in corso ed un’ordinanza di liberazione dell’immobile da rispettare, di riuscire a provvedere, nell’immediato, a reperire una soluzione alternativa.Il Giudice dell’esecuzione, Dott. Di Carluccio, letta l’istanza depositata dalla scrivente, rilevato lo stato di emergenza sanitaria, sospende, come richiesto, l’efficacia dell’ordine di liberazione dell’immobile sino al 31 maggio 2020.
Sponsorizzato

Ultime Notizie

Teano: cornice di un set cinematografico

Ottobre 2021 si concluderà la prima puntata della serie TV:  "To te conquest of Love", scritta e diretta da Cucciniello Michele.

Covid oggi Italia, Gimbe: “In ospedale quasi esclusivamente non vaccinati”

Il report: "Scendono nuovi casi, ricoveri ordinari e in terapia intensiva" "In ospedale quasi esclusivamente non vaccinati" contro il...

Green pass, Sindacati: ‘Dal governo obbligo per statali e privati’

Green pass obbligatorio per entrare in tutti i luoghi di lavoro. Ecco la scelta del governo, sul fronte della lotta al Covid.

Champions: Juve 3-0 in casa Malmoe, Atalanta 2-2 col Villarreal

I bianconeri si riscattano dopo le delusioni di inizio campionato, la Dea evita il k.o. nel finale con Gosens.

Commenti recenti