4 Marzo 2021, giovedì
Home La Zampa Australia, dopo gli incendi, i cavalli selvatici rischiano di essere cacciati

Australia, dopo gli incendi, i cavalli selvatici rischiano di essere cacciati

Dopo tante specie di animali che hanno pagato durante l’incendio in Australia ora toccano ai cavalli. Basti pensare che da quasi 200 anni che mandrie di cavalli selvatici, chiamati brumbies, scorrazzano in libertà nel Kosciuszko National Park del Nuovo Galles del Sud.

Stiamo parlando di migliaia di esemplari discendenti di cavalli fuggiti o persi da tempo, che si sono riadattati alla vita brada e sono fortunatamente sopravvissuti agli incendi. Una fuga per la vita che li ha salvati dalle fiamme, facendo storcere il naso a molti. I cavalli sono infatti usciti dalla riserva, causando una serie di danni, compromettendo i pochi terreni che si erano salvati dall’apocalisse di fuoco.

Risultato immagini per cavalli

Ma purtroppo in nome della «protezione dell’ecosistema», almeno 4 mila esemplari dovranno essere rimossi da quella zona. La priorità sarà quella di catturare e trasferire gli animali, anche se in alcuni già e deciso il destino purtroppo verranno uccisi e venduti ai mattatoi.

«Molti di loro finiranno in cucina», ha ammesso un portavoce del National Parks and Wildlife Service del Nuovo Galles del Sud. Il numero di cavalli nel parco è cresciuto rapidamente negli ultimi anni, arrivando addirittura a 25 mila esemplari. Anche se dopo gli incendi il loro numero è diminuito, ma non si sa con precisione di quanto, purtroppo si è capito che avranno anche difficoltà a sopravvivere per via del Cibo e acqua che sono limitati e decine di carcasse di cavalli sono state trovate lì dove prima erano soliti andarsi ad abbeverare.

fonte: www.lastampa.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Donne, se amate la libertà, scegliete Sparta.

Non c’è dubbio che gran parte del nostro interesse per la storia antica sia stato catturato da una delle contrapposizioni più celebri...

La svolta verde del PIL

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una crescita marcata della sensibilità verso le questioni ambientali. L’insieme delle problematiche, forse per la prima...

Serie A, il Milan pareggia all’ultimo respiro. La Roma riparte, il Napoli no.

Dopo la vittoria della Juve e in attesa del posticipo della 25° giornata che vedrà la capolista Inter di scena a Parma,...

La Rappresentante di Sanremo è la Pausini. Il resto è noia.

È un festival che premia Ermal Meta e boccia Aiello (ultimo dopo le prime due serate). Se ci fosse stato il pubblico sarebbe scattata un'insurrezione popolare....

Commenti recenti