1 Marzo 2021, lunedì
Home Italia Matteo Renzi: ''Noi non vogliamo lasciare le postazioni, se poi il presidente...

Matteo Renzi: ”Noi non vogliamo lasciare le postazioni, se poi il presidente del Consiglio vuole lo dica”

Matteo Renzi non ha “assolutamente” intenzione di far cadere il governo sulla prescrizione. Ma è necessario secondo lui “parlarsi chiaro, non prendiamoci più in giro”.

Di recente è stato intervistato a Radio Capital, ed ha ammesso: “Noi non vogliamo lasciare le postazioni, se poi il presidente del Consiglio vuole lo dica, ma sulla giustizia noi non ci stiamo. Se ci vogliono buttar fuori lo dicano, se ci dicono ‘o cambiate idea o vi buttiamo fuori’, noi non cambiamo idea”.Risultato immagini per matteo renzi

Inoltre ha parlato del ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. “Ha una visione giustizialista che io non condivido. E’ quello che se arriva Battisti in Italia fa il video e confonde il dolo e la colpa”.

“Tra coronavirus, Frecciarossa e crollo del Pil insistono sulla prescrizione. L’accordo di ieri Pd-5s produce “danni devastanti” per gli avvocati. Non capisco perché insistano a dire no al lodo Annibali. Forse perche’ loro non amano essere definiti garantisti. Noi invece sì”, scrive su twitter Renzi.

fonte:www.tgcom24.mediaset.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pandemia e residenza fiscale

a cura di Pasquale Giordano  L’emergenza epidemiologica covid-19 e le misure adottate a livello nazionale ed internazionale per il...

L’Inter è in fuga. Cagliari e Udinese, squilli salvezza

Nel pomeriggio domenicale di serie A, l'Inter domina il Genoa e lo batte per 3-0. Giornata nera per le due genovesi (anche...

Opere d’arte e libera circolazione

A cura di Luca Filipponi Direttore  Il Decreto Ministeriale 246/2018 ha stabilito regole precise sulla documentazione...

Usa, chi sono i miliziani colpiti da Biden in Siria

 La prima azione militare dell'amministrazione di Joe Biden nella zona orientale della Siria, al confine con l'Iraq, ha colpito due milizie sostenute dall'Iran, Kataib Hezbollah e Kataib...

Commenti recenti