Meteo: In arrivo l’anticiclone che travolgerà l’Italia…

In arrivo un anticiclone che invaderà gran parte dell’Europa con una pressione da record. Parliamo del maestoso anticiclone delle Azzorre che giusto qualche ore fa si è precipitato verso l’Europa Centrale passando per la Gran Bretagna, Germania e Paesi Bassi. La nascita di questo sistema è provocato in particolar modo dalla corrente a getto che accompagna lo sviluppo di una circolazione perturbata responsabile di tempeste di neve intense che hanno interessato il Canada nei giorni scorsi. Questo tipo di configurazione, in gergo meteorologico, viene definita “rex blocking” ovvero “blocco a bicella”.

Il picco di pressione pari a 1050 hPa è previsto sul Regno Unito nelle prossime dunque entro questo pomeriggio. Questa situazione fa pensare un pò al lontano 16 Gennaio 1957, quando, anche in quel caso, la pressione salì fino al valore di 1050 hPa, sempre sull’Inghilterra. Un valore così elevato di pressione determina tempo stabile, tuttavia con nebbie estese e con temperature minime anche sotto lo zero (conseguenti gelate).Mostruoso ANTICICLONE sull'EuropaSecondo le previsioni la pressione atmosferica invece sull’ Europa Centro-Occidentale, inizierà a cedere dalla giornata di mercoledì 22 gennaio, riportando valori “più normali” tra 1025 e 1035 hPa in attesa però di un peggioramento dal prossimo weekend quando l’anticiclone sarà letteralmente spazzato via da una perturbazione.

Quali saranno le conseguenze per l’Italia? L’area di Alta Pressione presente sull’Europa Centrale permetterà ad un vortice instabile di scivolare ed isolarsi sulle zone iberiche dove rimarrà attivo per diversi giorni. Nel nostro Paese si verificheranno un aumento delle temperature e condizioni di stabilità, con cielo prevalentemente soleggiato su tutto lo Stivale. Solamente sulla Sardegna ci saranno piovaschi e temporali a causa della vicinanza al vortice

Tags from the story
, , , ,
Written By
More from Redazione

Meteo in Italia: arrivo peggioramenti al Nord

Oggi, Lunedì 15, si registrerà il primo vortice ciclonico che provocherà piogge...
Read More