24 Giugno 2021, giovedì
Home Italia Cronaca A "Storie Italiane" si parla dell'omicidio di Yara Gambirasio, l'Avv. Claudio Salvagni...

A “Storie Italiane” si parla dell’omicidio di Yara Gambirasio, l’Avv. Claudio Salvagni soddisfatto per i nuovi risultati raggiunti:”L’analisi su tutti i reperti è un primo passo in avanti”

Si torna a parlare dell‘omicidio di Yara Gambirasio negli studi di Storie Italiane. L’avvocato Salvagni, storico legale dell’ex muratore bergamasco, ha raccontato le ultime importanti novità sulla vicenda: “Abbiamo ottenuto finalmente un primo sì ad effettuare delle analisi, delle ricognizioni su tutti i reperti. Sono sicurissimo che Massimo sia innocente e l’unico modo per dimostrarlo è accedere ai reperti. Questa è la novità importantissima che chiedevamo dall’inizio: ci sono voluti cinque anni e tre sentenze ma finalmente qualcosa si sta muovendo. Questo percorso lo faremo per arrivare alla revisione del processo, ma prima dobbiamo fare questo percorso. I tre gradi di giudizio sono stati sostanzialmente corretti ma non hanno mai permesso al mio legale di difendersi”.

Solo qualche giorno fa Massimo Bossetti in una lettera al direttore di Libero, Vittorio Feltri, ribadisce per l’ennesima volta come le tracce di DNA rinvenute sui leggings della tredicenne non appartengano a lui.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Sono legittime le multe plurime ztl ?

La Corte di Cassazione  ord. n. 15724 del 04.06.2021 afferma spesso che il cumulo di multe in Ztl è legittimo, ed anzi è proprio la...

LA SOCIETÀ CHE SCEGLIE I DIRITTI

A cura di Giuseppe Cascella Il carcere nasce per tenere i poveri ai margini..... La...

Draghi: “La ripresa sarà sostenuta ma c’è il rischio varianti”

Il premier alla Camera in vista del Consiglio europeo: "Situazione economica in forte miglioramento, la fiducia sta tornando." Ma...

Ritrovato vivo Nicola, il bimbo di due anni scomparso nei boschi del Mugello

E' stato ritrovato vivo Nicola, il bimbo di appena 21 mesi scomparso dalla sua casa a Palazzuolo sul Senio. Lo rende noto...

Commenti recenti