A “Storie Italiane” si parla dell’omicidio di Yara Gambirasio, l’Avv. Claudio Salvagni soddisfatto per i nuovi risultati raggiunti:”L’analisi su tutti i reperti è un primo passo in avanti”

Si torna a parlare dell‘omicidio di Yara Gambirasio negli studi di Storie Italiane. L’avvocato Salvagni, storico legale dell’ex muratore bergamasco, ha raccontato le ultime importanti novità sulla vicenda: “Abbiamo ottenuto finalmente un primo sì ad effettuare delle analisi, delle ricognizioni su tutti i reperti. Sono sicurissimo che Massimo sia innocente e l’unico modo per dimostrarlo è accedere ai reperti. Questa è la novità importantissima che chiedevamo dall’inizio: ci sono voluti cinque anni e tre sentenze ma finalmente qualcosa si sta muovendo. Questo percorso lo faremo per arrivare alla revisione del processo, ma prima dobbiamo fare questo percorso. I tre gradi di giudizio sono stati sostanzialmente corretti ma non hanno mai permesso al mio legale di difendersi”.

Solo qualche giorno fa Massimo Bossetti in una lettera al direttore di Libero, Vittorio Feltri, ribadisce per l’ennesima volta come le tracce di DNA rinvenute sui leggings della tredicenne non appartengano a lui.

Written By
More from Redazione

MES, Fraccaro: seguiamo le indicazioni

Novità su MES, dove in questi giorni stanno discutendo ma non ancora...
Read More