17 Giugno 2021, giovedì
Home Salute Creati i primi neuroni artificiali.

Creati i primi neuroni artificiali.

Sono pronti i primi neuroni artificiali: notizia annunciata dalla rivista Nature Communications. Si trattano di chip di silicio bionici progettati per riparare circuiti nervosi e ripristinare funzioni perdute. Si apre così la strada per utilizzare questi minuscoli dispositivi come ‘arma’ per combattere alcune malattie cardiache e le patologie legate alla degenerazione dei neuroni, come l’Alzheimer.Risultati immagini per neuroni artificiali

Nel team di ricerca il biochip sono stati ottenuti nella ricerca coordinata da Alain Nogaret, che proviene dal dipartimento di Fisica dell’università britannica di Bath, e condotta in collaborazione con l’università svizzera di Zurigo e quella neozelandese di Auckland. Fanno parte del gruppo di lavoro anche gli italiani Elisa Donati e Giacomo Indiveri.

I primi nanocircuiti ottenuti riproducono i canali ionici, ossia sequenze di proteine che si trovano sulla superficie delle cellule e che, come delle ‘finestre’, permettono il passaggio di sostanze dall’esterno all’interno delle cellule. Nel caso dei neuroni i canali ionici consentono la trasmissione dei segnali nervosi.

Sui chip in silicio sono stati riprodotte sia le cellule nervose che controllano la respirazione e sia quelle dell’ippocampo, la struttura del cervello nella quale si trova la centralina della memoria. In entrambi i casi il comportamento dei chip è risultato analogo a quello delle cellule nervose.

FONTE: www.tgcom24.mediaset.it

Sponsorizzato

Ultime Notizie

COMUNICATO STAMPA

Occhiuto candidato governatore del centrodestra: la soddisfazione di Gallo Il coordinatore provinciale forzista: «Roberto l’uomo giusto al momento giusto»

Meloni: “Proroga stato emergenza è ipotesi folle”

La leader di Fratelli d’Italia: "Gestire pandemia nel rispetto della Costituzione e delle prerogative parlamentari" Afferma: “Apprendiamo dalla stampa...

Al via gli esami di maturità per oltre 500 mila studenti

Al via oggi dalle ore 8,30 gli esami di maturità per oltre 500 mila studenti dell'ultimo anno delle superiori: si tratta di...

COMUNICATO STAMPA:”IO CREDEVO IN TE” IL CORTO CONTRO L’ABBANDONO DEGLI ANIMALI DI GIUSEPPE COSSENTINO CON NUNZIO BELLINO DIVENTA VIRALE

Squadra vincente non si cambia. Ed ecco che Giuseppe Cossentino e Nunzio Bellino tornano insieme sul set e segnano un nuovo straordinario ...

Commenti recenti