16 Settembre 2021, giovedì
Home Consulente di Strada Ci si può difendere dalle richieste eccessive di una badante in nero...

Ci si può difendere dalle richieste eccessive di una badante in nero ?

|Risponde il Prof. Avv. Giuseppe CatapanoRisultati immagini per badante al nero

consulentedistrada@gmail.com

Per ogni pagamento in contanti sarà bene farsi rilasciare una ricevuta con quietanza.Opportuno stilare un calendario dei giorni e delle ore in cui viene prestato servizio e farlo firmare, divolta in volta, alla lavoratrice, in modo che questa non abbia ad accampare pretese per eventuali lavori straordinari mai realizzati.Se darai permessi e ferie, queste dovranno essere analiticamente annotate sul prospetto. Dovrai indicare l’orario di entrata e quello di uscita in corrispondenza di ciascun giorno di lavoro, facendo firmare due volte la collaboratrice domestica.

Per eventuali infortuni potresti assicurare la lavoratrice presso l’Inail ma, come anticipato, questo potrebbe generare qualche controllo non essendo la badante censita nei computer dell’Inps.

Se si tratta di immigrata, devi chiederle il permesso di soggiorno per evitare che sia una clandestina, cosa che comporterebbe per te una responsabilità penale.

Alla cessazione del rapporto di lavoro, chiedi la firma su una quietanza in cui la badante dichiara di non aver più nulla a che pretendere nei tuoi riguardi e di ritenersi soddisfatta in ogni diritto. Questo non ti metterà al riparo dal Tfr e dai contributi.

Al contrario di quanto succede con gli altri dipendenti, nel lavoro domestico è possibile il licenziamento senza giustificazioni, ma le devi dare il preavviso per come indicato di seguito:

  • rapporto di lavoro inferiore a 25 ore settimanali:
    • sino a 2 anni di anzianità: 8 giorni di calendario;
    • oltre 2 anni di anzianità: 15 giorni di calendario;
  • rapporto di lavoro da 25 ore settimanali:
    • sino a 5 anni di anzianità: 15 giorni di calendario (7,5 per dimissioni);
    • oltre 5 anni di anzianità: 30 giorni di calendario (15 per dimissioni).

Nel caso di matrimonio con la badante, bisogna dimostrare che c’è stata circonvenzione di incapace.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Covid oggi Italia, Gimbe: “In ospedale quasi esclusivamente non vaccinati”

Il report: "Scendono nuovi casi, ricoveri ordinari e in terapia intensiva" "In ospedale quasi esclusivamente non vaccinati" contro il...

Green pass, Sindacati: ‘Dal governo obbligo per statali e privati’

Green pass obbligatorio per entrare in tutti i luoghi di lavoro. Ecco la scelta del governo, sul fronte della lotta al Covid.

Champions: Juve 3-0 in casa Malmoe, Atalanta 2-2 col Villarreal

I bianconeri si riscattano dopo le delusioni di inizio campionato, la Dea evita il k.o. nel finale con Gosens.

Von der Leyen: ‘Sulla pandemia l’Ue ha agito unita’

"Se rifletto sull'anno passato e sullo Stato dell'Unione vedo una forte anima in tutto quello che facciamo". Lo ha detto la presidente della...

Commenti recenti