24 Luglio 2021, sabato
Home Viaggi & Cucina Viaggi,dove programmare le vacanze?ecco i siti più popolari in Italia

Viaggi,dove programmare le vacanze?ecco i siti più popolari in Italia

Quali sono i siti più utilizzati per per prenotare voli, prendere auto a noleggio o comprare biglietti? La piattaforma per web marketing SEMrush ha analizzato i portali più visitati dagli italiani per diversi scopi di viaggio. Lo studio è stato effettuato attraverso lo strumento Traffic Analytics, ed elenca i siti più popolari, classificandoli per numero di utenti al mese che visitano questi portali.

Tra i siti delle compagnie aeree vince Ryanair con un traffico di 3,4 milioni di utenti al mese. Interessante il fatto che l’Italia sia al secondo posto dopo il Regno Unito tra i paesi da cui arriva maggior traffico al sito della lowcost irlandese. Le piattaforme per cercare voli come skyscanner.it e volagratis.com sono nella top 3, seguiti da Alitalia e da altre compagnie aeree lowcost: Easyjet, Volotea e Vueling.

Tra i servizi di autonoleggio rentalcars.com è il leader assoluto con un traffico mensile di 606 mila utenti. Dopo troviamo Europcar e Hertz. Al quarto posto il sito di autonoleggio a lungo termine Arval. Il servizio BlaBlaCar conclude la top-10.Viaggi, i siti più popolari in Italia per programmare le vacanze

E dove prenotano gli alberghi gli italiani? Booking.com è il servizio più popolare con un traffico di più di 23 milioni di utenti al mese, da cui la maggior parte arriva da dispositivi mobili.

Airbnb è in seconda posizione, questo sito mostra una forte crescita di popolarità: il traffico globale è aumentato del 10% da febbraio 2018 ad oggi. Nella top-3 c’è anche il portale per confrontare i prezzi Trivago. Dopo si trovano Expedia e hotels.com. Altri siti nella top-10 sono hometogo.it, bed-and-breakfast.it, hotelscan.com, agriturismo.it e secretescapes.com.

Ecco infine alcune curiosità rivelate dalla ricerca SEMrush: Tripadvisor.it ha un traffico di 21 milioni, di cui il 91% è traffico mobile; Trenitalia riceve 8,2 milioni di traffico mensile, l’80% proviene dall’Italia, mentre gli altri Paesi con visite più frequenti sono gli Stati Uniti, la Francia e il Regno Unito; Viagginews.com e siviaggia.it sono i media del settore più visitati.(askanews.it)

a cura di Rosa Catapano

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Green pass tra gioie e dolori: l’economia, forse, riparte

Con l'indice Rt che schizza a 1,26 l'approvazione del green pass è l'àncora di salvezza per numerose attività che hanno sofferto la...

Comunicato stampa: Premio Castello Sotto Le Stelle 2021

Aci Castello. Grande attesa per il Premio Castello Sotto Le Stelle 2021, in programma giovedì 22 luglio alle...

Tokyo: Buongiorno Italia; via alle gare, Malagò parla al Cio

A due giorni dalla cerimonia inaugurale, Tokyo 2020 è già partita con il prologo delle sue gare e a dare il via...

Letta tira dritto sul ddl Zan e il Pd fa muro contro gli attacchi di Renzi

Dalla giustizia al ddl Zan, Matteo Renzi ha ormai messo nel mirino il Partito Democratico e il suo segretario, Enrico Letta.

Commenti recenti