8 Marzo 2021, lunedì
Home News Ostuni, violenza sessuale sul treno Lecce-Bologna: 40enne barese ai domiciliari

Ostuni, violenza sessuale sul treno Lecce-Bologna: 40enne barese ai domiciliari

L’aggressione sessuale sarebbe avvenuta il 16 agosto sul treno Lecce-Bologna, autore della violenza su una ragazza di 19 anni sarebbe stato un 40eenne di Bari, arrestato dalla Polizia.Dalla stazione ferroviaria di Ostuni la Polizia ha ricevuto una richiesta d’intervento giovedì mattina per un’aggressione subita da una donna. Sul posto sono arrivati gli agenti, che hanno individuato il presunto responsabile e condotto in ufficio dove lo hanno tratto in arresto, con l’accusa di aver compiuto plurimi atti sessuali contro la volontà e in danno della giovane ragazza.

a cura di Gennaro Sannino

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Milano, mamma uccide la figlia di 2 anni. Telefonata shock al marito

"La bimba non esiste più": è la agghiacciante telefonata di una donna 41enne al marito che ha ucciso la figlia di soli...

Svizzera, referendum anti-burqa: ‘vince il no’

In Svizzera in questi giorni c’è stato il referendum il cosiddetto "anti-burqa". Qual è stato il risultato? La maggioranza ha votato il...

Cosa ha fatto infuriare i mercati

a cura di Letizia d’Ambrosio Come abbiamo detto, i tassi repo sono la realizzazione pratica dei tassi ufficiali decisi...

Lavoro : nuove opportunità per i laureati

A cura di Clelia D’Avino  L’Agenzia Spaziale Europea (ESA) ha avviato le selezioni per reclutare 100 tirocinanti, disposti a lavorare presso...

Commenti recenti