17 Giugno 2021, giovedì
Home Italia Cronaca Migrante denuncia: "Ferito con pistola ad aria compressa"

Migrante denuncia: “Ferito con pistola ad aria compressa”

Sarebbe stato colpito in pieno volto con una pistola ad aria compressa un immigrato della Guinea, ospite in un centro di accoglienza di San Cipriano d’Aversa (Caserta). Lo straniero, richiedente asilo, ha denunciato l’accaduto ai carabinieri di San Cipriano d’Aversa, ma il fatto si sarebbe verificato ieri sera in pieno centro. Il giovane ha riportato una ferita superficiale, guaribile in pochi giorni.

foto archivio © ANSA

 

Il richiedente asilo ha raccontato di essere stato avvicinato da due ragazzi in moto che hanno poi fatto fuoco con l’arma ad aria compressa colpendolo al volto. Qualche settimana fa un episodio simile avvenne a Caserta, denunciato da due immigrati africani, uno dei quali rimasto ferito mentre due giorni fa, nel vicino comune di Villa di Briano, un gruppo di cittadini manifestò per strada contro l’arrivo di un gruppo di immigrati.

a cura di Gennaro Sannino

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Salvini: “Chiederò a Draghi stop mascherine all’aperto”

Con l'Italia che si avvia alla zona bianca totale, il Governo è ora alle prese con il nodo principale: l'eventuale proroga dello Stato...

Denise Pipitone, Piera Maggio all’ex pm: “Piano con le segnalazioni”

L'invito della madre della piccola scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo in Sicilia: “Credo alla buonafede della...

Italia, altri 3. È già agli ottavi

Altra notte azzurra all'Olimpico di Roma. E altro 3-0. L’ Italia sbarca agli ottavi di finale di Euro 2020 con un turno...

COMUNICATO STAMPA

Occhiuto candidato governatore del centrodestra: la soddisfazione di Gallo Il coordinatore provinciale forzista: «Roberto l’uomo giusto al momento giusto»

Commenti recenti