25 Settembre 2021, sabato
Home TV & Gossip Per Christina Aguilera è tempo di 'Liberation'

Per Christina Aguilera è tempo di ‘Liberation’

E’ ‘Liberation’ il titolo del nuovo album di Christina Aguilera in uscita domani, venerdì 15 giugno. L’ottavo della sua carriera, che la vede anche nel ruolo di produttrice esecutiva. Titolo perfetto per descrivere questo preciso momento dell’artista multi-platino. “Avevo bisogno di tornare alla verità – ha detto l’artista a proposito del nuovo album, il primo dopo ‘Lotus’ del 2012 – Mi sentivo come intrappolata, come quando in un sogno vorresti fare qualcosa ma non ci riesci. Avevo bisogno di fermarmi e di guardarmi dall’esterno per capire quanto mi fossi allontanata dal mio percorso e dalla mia passione”.

Essere libera è un tema fondamentale per la cantautrice e attrice che prima è riuscita a liberarsi dal peso delle violenze domestiche di suo padre, subite sia da lei, quando era piccola, che da sua madre; e poi è riuscita ad allontanare l’immagine di cantante teen-pop e a prendere il controllo della propria produzione musicale, ripartendo dall’esperienza di giudice a The Voice.

‘Liberation’ arriva in un momento storico unico, quello delle donne che a viso aperto hanno deciso di raccontare le loro storie di abusi e violenze grazie al movimento #metoo: a tal proposito il singolo attualmente in radio ‘Fall In Line’ feat. Demi Lovato, scritto dalla Aguilera due anni fa, appare davvero profetico. “Volevo lanciare un messaggio a tutte quelle persone che non sono riuscite a esprimersi e a venir fuori dal loro buco nero, far capire loro che potevano avere una voce”, ha dichiarato.

“Avevo bisogno di tornare alla verità – ha detto l’artista a proposito di questo nuovo album, il primo dopo ‘Lotus’ del 2012 – Mi sentivo come intrappolata, come quando in un sogno vorresti fare qualcosa ma non ci riesci. Avevo bisogno di fermarmi e di guardarmi dall’esterno per capire quanto mi fossi allontanata dal mio percorso e dalla mia passione”.

Importanti i nomi di chi ha collaborato alla produzione, oltre alla stessa Christina: da Kanye West ad Anderson .Paak, da Che Pope a Mike Dean, Ricky Read, Jon Bellion, Da Internz, MNEK, Kirby Lauryen, Ricky Reed e Nick Britell. Fra gli autori dei testi Julia Michaels, Ilsey Juber, Tayla Parx, Justin Tranter e Teddy Geiger. Tutti hanno aiutato l’Aguilera ad aprirsi verso l’hip hop e il soul, generi da lei adorati.

a cura di Rosa Catapano

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Letterati ed Accademici, Artisti e Collezionisti fanno volare il Menotti Art Festival Spoleto

Come ogni anno torna l'appuntamento clou della letteratura contemporanea con una partecipazione sempre più importante, editori che lo spingono, critici che lo...

Un vaccinato può donare?

Circolano false voci anche sulla donazione di sangue dopo la vaccinazione anti-Covid. Il Centro nazionale sangue risponde ad alcune bufale secondo cui...

La Ue accoglie con favore il riavvicinamento di Usa e Francia

 La Commissione europea “accoglie con favore il comunicato congiunto tra Usa e Francia” di mercoledì sera nel quale si è annunciato un...

Donna scomparsa nel Bresciano, arrestate le figlie

Svolta nelle indagini sulla scomparsa di Laura Ziliani, scomparsa da Temù, nel Bresciano, la mattinata dell’8 maggio. I carabinieri del comando provinciale di Brescia...

Commenti recenti