14 Aprile 2021, mercoledì
Home News Riforme, riprende l'esame al Senato. Ma è guerra sui tempi serrati imposti...

Riforme, riprende l’esame al Senato. Ma è guerra sui tempi serrati imposti dal governo

«Mi associo alla protesta del presidente dei senatori di Fi, Paolo Romani, che ha definito ‘irragionevole’ il calendario proposto ieri dalla maggioranza» per la riforma del Senato. Così il presidente dei deputati di Fi, Renato Brunetta, che ha chiesto stamattina un pronunciamento di Napolitano su un metodo che, di fatto, «sequestra» un ramo del Parlamento. Per Brunetta, se non si vuole un “gravissimo vulnus” vanno applicate le stesse regole della Camera, dove sono vietati tagli dei tempi su norme costituzionali. Questa mattina l’aula di Palazzo Madama ha ripreso l’esame del ddl del governo con le riforme costituzionali, e, come nelle due precedenti giornate, i senatori di Sel, M5S ed ex M5S che intervengono illustrano i circa 2.100 emendamenti presentati al primo articolo del ddl, che riguarda il futuro Senato.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Anche in Italia si preparano test per la ripartenza dei concerti

In Spagna sono stati fatti test per far ripartire i concerti  ,a Barcellona si sono tenuti due live di prova, davanti a...

Napoli, la protesta dei lavoratori dello spettacolo: «Noi esclusi anche dai bonus»

I lavoratori dello spettacolo a Napoli sono scesi davanti al teatro Mercadante per manifestare le difficoltà di un settore completamente paralizzato dal...

Riaperture di cinema e teatri, il piano di Franceschini

Il ministro della cultura Dario Franceschini ha illustrato nell’incontro con gli esperti del Comitato tecnico-scientifico, una proposta scritta per riaprire in sicurezza appena sarà...

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

Commenti recenti