27 Luglio 2021, martedì
Home News Riforme, riprende l'esame al Senato. Ma è guerra sui tempi serrati imposti...

Riforme, riprende l’esame al Senato. Ma è guerra sui tempi serrati imposti dal governo

«Mi associo alla protesta del presidente dei senatori di Fi, Paolo Romani, che ha definito ‘irragionevole’ il calendario proposto ieri dalla maggioranza» per la riforma del Senato. Così il presidente dei deputati di Fi, Renato Brunetta, che ha chiesto stamattina un pronunciamento di Napolitano su un metodo che, di fatto, «sequestra» un ramo del Parlamento. Per Brunetta, se non si vuole un “gravissimo vulnus” vanno applicate le stesse regole della Camera, dove sono vietati tagli dei tempi su norme costituzionali. Questa mattina l’aula di Palazzo Madama ha ripreso l’esame del ddl del governo con le riforme costituzionali, e, come nelle due precedenti giornate, i senatori di Sel, M5S ed ex M5S che intervengono illustrano i circa 2.100 emendamenti presentati al primo articolo del ddl, che riguarda il futuro Senato.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Per Governo e Quirinale si profilano tre schemi, ma è un gioco tutto aperto

Ci sono almeno tre schemi sui tavoli della politica italiana, e non solo, che disegnano il futuro istituzionale del nostro Paese. I...

Roghi in Sardegna, due focolai ancora attivi.

Sono ancora attivi, ma la situazione sembra essere sotto controllo, due fronti del gigantesco rogo che nelle ultime ore ha devastato il...

Tokyo 2020, la 4 x 100 sl è d’argento: staffetta nella storia

'Italia conquista l'argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020 con la staffetta 4x100 stile libero maschile, seconda in finale con il nuovo record...

Afghanistan: migliaia in fuga dai combattimenti a Kandahar

Oltre 22 mila famiglie afghane hanno abbandonato le loro case per sfuggire ai combattimenti nell'ex bastione talebano di Kandahar, hanno affermato oggi...

Commenti recenti