17 Aprile 2021, sabato
Home News Convertendo senza limiti

Convertendo senza limiti

L’esenzione dal limite del capitale di cui al primo comma dell’art. 2412 c.c. vale per ogni strumento finanziario convertibile in azioni. Il Notariato, con lo studio 143/2014, interpreta estensivamente il quinto comma della norma civilistica ricomprendendo, nel suo ambito d’applicazione, non solo le obbligazioni che danno diritto di acquisire o sottoscrivere azioni dell’emittente, bensì pure quelle convertibili in azioni di altra società e, soprattutto, i prestiti convertendo o reverse convertible.
Le società azionarie possono emettere obbligazioni, in linea generale, per un ammontare massimo pari al doppio della somma fra il capitale sociale, la riserva legale e le riserve disponibili risultanti dall’ultimo bilancio approvato: un vincolo peraltro anacronistico, come messo in luce dal Notariato, poiché legato a un parametro formale che nulla dice in merito alla concreta capacità di rimborso. Il decreto legge 83/2012, meglio noto come «decreto crescita», ha ampliato le fattispecie esonerate da tale limite con l’obiettivo di favorire l’accesso al credito anche per le Pmi: oltre al caso delle obbligazioni destinate a essere quotate in mercati regolamentati o in sistemi multilaterali di negoziazione, viene disposto l’esonero anche per quelle che danno il diritto di acquisire ovvero di sottoscrivere azioni.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il Presidente dei Circoli Insieme per il Meridione Tiziana Demma nominata dal M.I.R.E. “Ambasciatore Mondiale per le aggregazioni politiche

Siglato accordo tra M.I.R.E. e Circoli Insieme per il Meridione  “Le Comunità italiane all’estero rappresentano un grande e importante...

Europa League. Roma, è semifinale!

La Roma è in semifinale di Europa League. Dopo 180 minuti, tra andata e ritorno, i giallorossi (per la sesta volta nella...

Giudicate Voi, domenica 18 aprile in onda la tredicesima puntata

Domenica 18 aprile in onda una nuova puntata di “Giudicate Voi.” Giudicate voi è il talk show di approfondimento...

Giovannini: “50 miliardi per trasporti e infrastrutture, metà al Sud”

Il ministro dei Trasporti e delle mobilità sostenibili Enrico Giovannini sostiene: “nell'ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture...

Commenti recenti