31 Luglio 2021, sabato
Home Italia Economia Campania, finanziamenti per corsi di formazione nel settore delle arti e dello...

Campania, finanziamenti per corsi di formazione nel settore delle arti e dello spettacolo

Con decreto dirigenziale n. 517 dell’11 luglio 2014 Regione Campania ha pubblicato il bando per il finanziamento di percorsi formativi per figure professionali nel settore dello spettacolo e delle arti (cd. Bando Capitale Umano). Per l’attuazione della misura sono messe a disposizione risorse per € 1.500.000.

Beneficiari

Possono presentare domanda di ammissione a finanziamento:

  1. soggetti pubblici o privati riuniti in Associazione Temporanea di Impresa (ATI) o Associazione Temporanea di Scopo (ATS);
  2. un’agenzia formativa (nella qualità di capofila) già accreditata presso la Regione Campania;
  3. un ente di Alta Formazione – scelto tra Università, Accademia delle belle arti, Accademia nazionale di danza, Accademia nazionale di arte drammatica, Conservatori di musica, Istituti superiori per le industrie artistiche Enti di ricerca, Poli Tecnico Professionali formalmente riconosciuti dalla Regione Campania.
Percorsi formativi

Ciascuna proposta progettuale deve promuovere lo sviluppo di professionalità nelle seguenti aree tematiche:

  • musica;
  • teatro;
  • arti figurative;
  • comunicazione ed altri servizi complementari

e prevedere l’erogazione di un corso di formazione riferito alle seguenti figure professionali:

  • manager culturale;
  • tecnico per la promozione eventi e prodotti di spettacolo;
  • tecnico della valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali;
  • progettista multimediale;
  • direttore di scena;
  • tecnico del suono;
  • tecnico delle luci;
  • macchinista teatrale;
  • costumista teatrale;
  • acconciatore dello spettacolo.

I destinatari degli interventi dovranno:

  1. avere compiuto i 18 anni di età e non aver superato il 34esimo anno di età;
  2. essere residenti in Campania;
  3. essere disoccupati o inoccupati iscritti ai Centri per l’impiego competenti;
  4. essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore.

Ciascun corso deve prevedere un monte ore complessivo pari a 500 ore per ciascun allievo.

Termini per la presentazione delle domande

Le domande di accesso ai finanziamenti devono essere inoltrate entro il 12 settembre 2014.

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il fuoco non dà tregua alla Sardegna

Un nuovo incendio è divampato nell'Oristanese sui monti di Santu Lussurgiu, nella zona di Sa pedra lada, sotto la borgata montana di San...

Pil vola a +2,7% nel secondo trimestre, sale l’occupazione a giugno

Nel secondo trimestre del 2021 il Pil italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente...

Giustizia: accordo in Cdm su riforma, c’è ok M5s

Via libera del Consiglio dei ministri alla proposta di mediazione sulla riforma del processo penale. A quanto si apprende, c'è il via...

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Commenti recenti