31 Luglio 2021, sabato
Home News Beni in godimento all'imprenditore individuale

Beni in godimento all’imprenditore individuale

D: Un imprenditore individuale (agente di commercio) che utilizza promiscuamente l’autovettura relativa all’impresa deve assoggettare a tassazione (rigo RL10) il reddito diverso derivante dalla differenza tra valore di mercato (30% della tabella Aci), corrispettivo eventualmente pagato e quota parte di costi indeducibili ex art. 164 Tuir? E’ escluso tuttavia dall’invio della comunicazione?
R: Si conferma che sono esclusi dalla comunicazione in oggetto i beni concessi in godimento all’imprenditore individuale. Per quanto riguarda la tassazione del reddito diverso si ricorda che al fine di evitare una doppia tassazione, il reddito diverso da assoggettare a tassazione in capo all’utilizzatore deve essere ridotto del maggior reddito d’impresa imputato allo stesso utilizzatore a causa dell’indeducibilità dei costi del bene concesso in godimento.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il fuoco non dà tregua alla Sardegna

Un nuovo incendio è divampato nell'Oristanese sui monti di Santu Lussurgiu, nella zona di Sa pedra lada, sotto la borgata montana di San...

Pil vola a +2,7% nel secondo trimestre, sale l’occupazione a giugno

Nel secondo trimestre del 2021 il Pil italiano, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato del 2,7% rispetto al trimestre precedente...

Giustizia: accordo in Cdm su riforma, c’è ok M5s

Via libera del Consiglio dei ministri alla proposta di mediazione sulla riforma del processo penale. A quanto si apprende, c'è il via...

Tokyo. Italia argento nella sciabola con Montano

Un finale che ormai sembra scritto: prima l'illusione, la finale e poi la grande delusione che guasta un po' il piacere della...

Commenti recenti