13 Aprile 2021, martedì
Home News Beni in godimento all'imprenditore individuale

Beni in godimento all’imprenditore individuale

D: Un imprenditore individuale (agente di commercio) che utilizza promiscuamente l’autovettura relativa all’impresa deve assoggettare a tassazione (rigo RL10) il reddito diverso derivante dalla differenza tra valore di mercato (30% della tabella Aci), corrispettivo eventualmente pagato e quota parte di costi indeducibili ex art. 164 Tuir? E’ escluso tuttavia dall’invio della comunicazione?
R: Si conferma che sono esclusi dalla comunicazione in oggetto i beni concessi in godimento all’imprenditore individuale. Per quanto riguarda la tassazione del reddito diverso si ricorda che al fine di evitare una doppia tassazione, il reddito diverso da assoggettare a tassazione in capo all’utilizzatore deve essere ridotto del maggior reddito d’impresa imputato allo stesso utilizzatore a causa dell’indeducibilità dei costi del bene concesso in godimento.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Riaperture di cinema e teatri, il piano di Franceschini

Il ministro della cultura Dario Franceschini ha illustrato nell’incontro con gli esperti del Comitato tecnico-scientifico, una proposta scritta per riaprire in sicurezza appena sarà...

Calenda a Letta, primarie legittime ma le strade si separano

Enrico Letta segretario del Pd ha rilanciato le primarie per le elezioni amministrative "Le amministrative sono un banco...

No Tav, scontri in Val Susa

In Val Susa ( San Sidero)  nella notte ci sono state delle tensioni tra No Tav e forze dell’ordine per l’avvio dei...

Protesta “Io apro”: scontri e bombe carta a Roma

Centro blindato a Roma e tutte le zone ztl chiuse per evitare assembramenti durante la manifestazione non autorizzata davanti a Montecitorio.

Commenti recenti