19 Giugno 2024, mercoledì
HomeNewsPossibile danno erariale, anche la Corte dei conti avvia un'indagine sull'Expo

Possibile danno erariale, anche la Corte dei conti avvia un’indagine sull’Expo

Sull’Expo si accende anche il faro della Corte dei conti. “In stretta connessione con i recenti provvedimenti della magistratura penale in materia di gestione delle gare di appalto di Expo 2015, la procura regionale della Corte dei conti per la Lombardia ha avviato un’indagine al fine di accertare, nelle fattispecie concrete, possibili profili di danno erariale”, fa sapere la magistratura contabile, spiegando che l’inchiesta si affianca all’indagine su una presunta truffa ai danni della regione tramite Infrastrutture Lombarde e ai “numerosi fascicoli aperti sugli appalti negli ospedali lombardi, attualmente in fase istruttoria”. 
Per svolgere queste indagini, “è stato costituito un apposito pool di magistrati contabili, diretto dal procuratore regionale, Antonio Caruso, che si avvarrà dell’ausilio del Nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Milano”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti