6 Marzo 2021, sabato
Home News Dl lavoro, ok della camera

Dl lavoro, ok della camera

Dopo aver incassato la terza fiducia, il decreto lavoro è stato approvato in via definitiva dall’Aula della Camera con 279 voti a favore e 143 voti contrari. Il provvedimento diventa quindi legge. Il decreto mantiene l’impostazione originaria data dal premier Matteo Renzi e dal ministro del Lavoro Giuliano Poletti, cioè quella di rendere più facile il ricorso ai contratti a termine e all’apprendistato con l’obiettivo, sostiene l’esecutivo, di “rilanciare l’occupazione”. Tesi contestata dalle opposizioni che ritengono le misure un’ulteriore  spinta alla precarietà. Il testo iniziale è stato confermato nella parte in cui innalza da 12 a 36 mesi la durata dei contratti a termine senza il requisito della causalità; ma le proroghe possibili nei 36 mesi scendono da otto a cinque. Retromarcia invece, rispetto al risultato raggiunto in prima battuta a Montecitorio, sull’obbligo di assunzione per chi non rispetta il tetto del 20% di contratti a termine sull’organico a tempo indeterminato dell’azienda: se sforano la soglia i datori di lavoro dovranno pagare una multa tra il 20% e il 50% della retribuzione del lavoratore.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

La gara ”24 Ore di Le Mans” spostata ad agosto

Il prossimo 12 e 13 giugno, era prevista la gara di durata di automobilistico, conosciuta come 24 Ore di Le Mans. Però,...

Consultazione fatture : come aderire al servizio?

Entro giugno 2021 è possibile aderire al servizio web dell’Agenzia delle Entrate per la consultazione e l’acquisizione (download) delle proprie fatture elettroniche. Sono previste modalità differenti per...

Joe Biden, annulla il secondo attacco aereo verso la Siria

Lo si legge soltanto in questi giorni, che il Presidente americano Joe Biden ha deciso di fermare un secondo attacco aereo americano...

Spese condominiali, casa coniugale e divorzio: a chi spetta il pagamento?

A cura dell’Avv. Sabina Vuolo <<Estranei a partire da ieri>> è il titolo di una canzone di qualche anno...

Commenti recenti