14 Giugno 2024, venerdì
HomeMondoGeneral Motors, nuovo richiamo per 1,3 mln di auto nel mondo

General Motors, nuovo richiamo per 1,3 mln di auto nel mondo

General Motors ha deciso di avviare un nuovo richiamo su oltre 1,3 milioni di veicoli venduti in tutto il mondo. Il nuovo richiamo, deciso per riparare un difetto al servosterzo dei modelli Chevrolet Malibu, Saturn Ion, Saturn Aura e Pontiac G6, ha spinto la casa automobilistica di Detroit ad aumentare gli oneri da contabilizzare nel primo trimestre per coprire i costi legati alla riparazione dei veicoli. General Motor registrerà’ nei conti del primo trimestre oneri per 750 milioni di dollari, oltre il doppio rispetto alla previsione iniziale. Il richiamo annunciato nel corso della notte, alla vigilia della testimonianza dell’amministratore delegato Mary Barra davanti al Congresso Usa, si aggiunge alle cinque analoghe iniziative già approntate dalla casa di Detroit e portano il totale dei veicoli interessati a 6,3 milioni a livello globale. Oggi Barra, da pochi mesi al timone di GM, sarà chiamata a spiegare ai membri del Congresso i motivi che hanno spinto il produttore statunitense ad aspettare quasi dieci anni per richiamare le Chevrolet Cobalt, le Saturn Ion e altri modelli per riparare un difetto al blocchetto dell’accensione, che avrebbe causato 13 incidenti mortali negli Stati Uniti.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti