26 Maggio 2024, domenica
HomeNewsGrazie

Grazie

Il 2013 è stato un anno in ripresa, con una partenza lenta e una grande spinta ricevuta nel periodo natalizio.
Il San Raffaele ha riconquistato la fiducia dei suoi donatori e oggi raccoglie molte più nuove donazioni del passato.
Nel corso dell’anno più di 1.000 persone hanno deciso di dare un proprio contributo all’Istituto e oltre 160 aziende hanno riposto fiducia nel San Raffaele.
Questo ha portato a un introito di circa 1 milione e mezzo di euro di fondi che sono stati assegnati ai progetti di ricerca scelti dagli stessi donatori: primo fra tutti quelli legati aitumori, a seguire i progetti sul diabete, sulle malattie neurodegenerative, sulle malattie cardiovascolari e a poca distanza sulle patologie legate all’urologia.

C’è chi ha deciso di aiutare scegliendo le bomboniere solidali per il proprio matrimonio o per il battesimo del proprio figlio, per una ricorrenza importante.
Altri a Natale, aziende e privati cittadini, hanno deciso di “regalare” il sostegno alla ricerca ai propri clienti, dipendenti e ai propri cari, anche con un biglietto di auguri solidale.
C’è poi chi ha preferito una semplice donazione in segno di stima e sostegno ad una ricerca che in questi mesi non si è mai fermata e ha dimostrato la sua qualità con scoperte importanti e passi avanti nella lotta contro malattie ancora senza cura.

È stato un anno importante che ha visto la nascita di questa newsletter come occasione di condivisione con donatori e sostenitori del San Raffaele e medici-ricercatori sempre al lavoro.
L’anno nuovo è partito già con i migliori auspici perché molti di voi hanno già dimostrato di essere ancora al fianco della ricerca!

GRAZIE!

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti