22 Febbraio 2024, giovedì
HomeItaliaEconomiaBonifici esteri, arriva lo stop alla ritenuta del 20%

Bonifici esteri, arriva lo stop alla ritenuta del 20%

Stop alla ritenuta del 20% sui flussi finanziari provenienti dall’estero. Le somme eventualmente già trattenute dalle banche ai beneficiari dei pagamenti saranno restituite ai clienti. La nuova decorrenza del prelievo slitta al 1° luglio 2014. Ma per quella data la norma introdotta dalla legge n. 97/2013 sarà già stata abrogata con uno dei prossimi provvedimenti legislativi. A renderlo noto è stato il ministero dell’economia, con un comunicato stampa diffuso nella serata di ieri. Lo stop è arrivato con un provvedimento dell’Agenzia delle entrate, emanato su richiesta dello stesso Mef, che ha modificato il provvedimento direttoriale del 18 dicembre 2013.
È durata meno di tre settimane, quindi, la novità introdotta la scorsa estate nell’ambito del restyling della disciplina del monitoraggio fiscale. Troppi i disagi causati ai contribuenti e agli stessi intermediari in relazione ai benefici prodotti dall’adempimento (si veda ItaliaOggi di ieri). Anche perché, come riconosciuto dal ministero, i nuovi standard predisposti a livello internazionale per lo scambio di informazioni avrebbe reso di fatto ridondante l’ulteriore comunicazione dei flussi transfrontalieri.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti