5 Marzo 2024, martedì
HomeNewsPresenze, accessi e buoni pasto si gestiscono con lo smartphone

Presenze, accessi e buoni pasto si gestiscono con lo smartphone

L’NFC apre le porte in azienda. Day Ristoservice, azienda che opera nel mercato italiano dei buoni pasto, e Zucchetti, gruppo italiano di software, hanno siglato un accordo per realizzare un sistema multi servizi che consenta la gestione di presenze, accessi e buoni pasto dei dipendenti direttamente dallo smartphone.

L’obiettivo delle aziende è semplificare il lavoro di tutti gli addetti, limitando il numero di strumenti utili all’identificazione, per l’ingresso agli uffici aziendali e l’utilizzo di benefit, favorendo al contempo l’introduzione di applicazioni mobile nell’ottica di una comunicazione più efficace e veloce tra dipendente e azienda.

«Gli smartphone hanno raggiunto livelli di diffusione e di affidabilità tali da renderne possibile l’impiego anche per scopi aziendali; insieme a Day Ristoservice abbiamo pensato, quindi, di dare la facoltà ai dipendenti aziendali di utilizzare anche i propri dispositivi mobili per aprire un varco aziendale, registrare la propria presenza, utilizzare i buoni pasto e consumare bevande alle macchinette del caffè – afferma Luca Stella, Product Manager HR Zucchetti. Inoltre, tramite l’applicazione HR mobile Zucchetti, i dipendenti delle aziende clienti potranno avere sempre sotto controllo i loro dati in tempo reale dal loro smartphone, federando tutti i servizi sopraccitati in un’unica applicazione».

«Day è alla costante ricerca di soluzioni che semplificano la gestione del personale delle nostre 16.000 aziende clienti e che migliorano la vita dei 500.000 dipendenti che quotidianamente si avvalgono dei nostri servizi – dichiara Marc Buisson, Vice-presidente e Amministratore Delegato di Day Ristoservice. Abbiamo già sviluppato una nostra applicazione, App Day Tronic, che porta il blocchetto di buoni pasto sullo smartphone, l’integrazione con altri servizi è il passo successivo. L’accordo con Zucchetti ci permette di gestire su un unico supporto servizi fortemente connessi e, con l’utilizzo delle nuove tecnologie, di rendere tutto più sicuro, più tracciato e più user-friendly. Inoltre Day fa parte da tempo del gruppo internazionale Chèque Déjeuner, che opera su titoli e carte servizio prepagati in 13 Paesi. Il recente consolidamento della presenza di Chéque Déjeuner, divenuto azionista di maggioranza di Day, consentirà di utilizzare l’esperienza acquisita in altri mercati nelle applicazioni multiservizio».

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti