23 Giugno 2021, mercoledì
Home Italia Economia Lo spreco di denaro pubblico per gli esami di avvocato

Lo spreco di denaro pubblico per gli esami di avvocato

antonio-giangrande-vivavoce2L’opinione di un saggista, Antonio Giangrande, che sul tema qualcosa ne sa, avendo scritto un libro.

In un mondo sottosopra,  dove gli ultimi diventano i primi ed i primi sono gli ultimi. L’Italia è un Paese alla rovescia. Io, in questo mondo, sono l’ultimo e non subisco tacendo, per questo sono ignorato o perseguitato. I nostri destini in mano ai primi di un mondo sottosopra.

A proposito degli avvocati, si può dissertare o credere sulla irregolarità degli esami forensi, ma tutti gli avvocati sanno, ed omertosamente tacciono, in che modo, loro, si sono abilitati e ciò nonostante pongono barricate agli aspiranti della professione. Compiti uguali, con contenuto dettato dai commissari d’esame o passato tra i candidati. Compiti mai o mal corretti. Qual è la misura del merito e la differenza tra idonei e non idonei? Tra iella e buona sorte?

Detto questo, quanto si risparmierebbe per le casse dello Stato a far cessare la farsa degli annuali esami di avvocato?

Gli emolumenti per migliaia di Commissari d’esame diversificati per gli esami scritti ed orali. Gli oneri per gli impiegati dello Stato. Le spese della transumanza dei compiti. Le spese di vitto, alloggio e trasferte per i candidati. Spese astronomiche per codici spesso inutili. Problemi psicologici non indifferenti per i candidati. Non sarebbe meglio, almeno una volta far decidere chi non ha interesse in conflitto e si estinguesse questa inutile prova che serve solo a far pavoneggiare chi non ha merito? I bravi, se sono bravi, si vedono sul campo. L’avvocato è tale solo se ha lo studio pieno di gente. Chi ha studiato tanti anni, che faccia un periodo di tirocinio con cause limitate, e poi sia valutato dal mercato, anziché farsi giudicare dai primi di questo mondo.

 Trasmesso e pubblicato

Dr Antonio Giangrande

Presidente dell’Associazione Contro Tutte le Mafie

e di Tele Web Italia

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

LA SOCIETÀ CHE SCEGLIE I DIRITTI

A cura di Giuseppe Cascella Il carcere nasce per tenere i poveri ai margini..... La...

Draghi: “La ripresa sarà sostenuta ma c’è il rischio varianti”

Il premier alla Camera in vista del Consiglio europeo: "Situazione economica in forte miglioramento, la fiducia sta tornando." Ma...

Ritrovato vivo Nicola, il bimbo di due anni scomparso nei boschi del Mugello

E' stato ritrovato vivo Nicola, il bimbo di appena 21 mesi scomparso dalla sua casa a Palazzuolo sul Senio. Lo rende noto...

COMUNICATO STAMPA: CIRO FLORIO IL MAGO DEL MAKE-UP & HAIR STYLIST DEL PIANETA “SPOSA”

“La Rinascita”: questo il leitmotiv post pandemia, un lungo periodo di oscurità che ha avvolto nelle ombre del buio assoluto ogni aspetto...

Commenti recenti