25 Febbraio 2024, domenica
HomeItaliaEconomiaIl futuro delle pensioni europee

Il futuro delle pensioni europee

Creare un prodotto di risparmio paneuropeo accessibile ovunque. È quanto promosso dalla relazione CEPS, “Risparmiare per la pensione e investire per la crescita”, nata da una ricerca indipendente e pubblicata con la sponsorizzazione di Carmignac Gestion. Per far fronte a una doppia sfida: il bisogno di investimenti di lungo termine e un gap pensionistico sempre più profondo.

LINEE GUIDA PER COLMARE IL GAP PENSIONISTICO – All’interno della relazione vengono fornite delle linee guida per la creazione di un quadro normativo paneuropeo in grado di assicurare qualità elevata e accessibilità a soluzioni di investimento di lungo termine, semplici e standardizzate, rivolte agli investitori retail. Con l’obiettivo di sostenere la crescita economica e intervenendo sul gap pensionistico europeo.

FAVORIRE L’ACCESSO AI PIANI PENSIONISTICI – Secondo la relazione, inoltre, i politici devono agire con fermezza per creare condizioni di parità e stimolare una maggiore accessibilità a precisi piani pensionistici contributivi, comprese alcune nuove soluzioni di “default”.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti