5 Marzo 2024, martedì
HomeNewsOn Giulietti sollecita l'obbligo di indicazione di provenienza per le carni suine

On Giulietti sollecita l’obbligo di indicazione di provenienza per le carni suine

downloadL’on. Giampiero Giulietti ha presentato un’interrogazione a risposta scritta al Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali per chiedere quali misure il Governo intenda adottare al fine di assicurare il rispetto da parte della Commissione Europea del termine del 13 dicembre 2013 imposto dal Regolamento 1169/2011/CE per l’attuazione dell’obbligo di indicazione del paese d’origine o del luogo di provenienza per le carni suine messe in commercio o, nel caso in cui questo non avvenga, di provvedere all’approvazione di apposite disposizioni a livello nazionale.

“L’agroalimentare made in Italy è un settore che non ha conosciuto crisi e che costituisce una leva esclusiva per una competitività ad alto valore aggiunto – ha dichiarato l’on. Giulietti – In questo settore spicca la suinicoltura, con 26.200 allevamenti e 105mila addetti; dai dati dell’Associazione nazionale allevatori di suini il 52% dei capi importati proviene dalla Germania, dove articoli di stampa europei hanno messo in evidenza operai sottopagati, falde acquifere inquinate e tecniche di allevamento che usano enormi quantità di antibiotici.

Molti controlli operati sulle carni suine hanno evidenziato violazioni della disciplina in materia di presentazione e pubblicità dei prodotti alimentari, relativa all’indicazione del luogo di provenienza delle carni, facendo intendere in maniera ingannevole al consumatore che il prodotto è di origine italiana. L’interrogazione è quindi finalizzata ad assicurare il rispetto da parte della Commissione Europea del regolamento, o in alternativa, ad invitare il Governo ad approvare specifiche disposizioni in merito”.

Trasmesso e pubblicato

Ufficio Stampa

on. Giampiero Giulietti

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti