25 Febbraio 2024, domenica
HomeItaliaEconomiaIuc, chi non pagava non pagherà

Iuc, chi non pagava non pagherà

I proprietari di prime case di valore medio-basso (circa 5 milioni), che nel 2012 non hanno pagato l’Imu per effetto delle detrazioni e anche quest’anno non hanno versato nulla, potrebbero restare esenti avendo una Tasi pari a zero. Grazie a una detrazione di 200 euro che sarà riconosciuta a tutte le abitazioni principali. Anche la tassa sui servizi indivisibili, che costituisce uno dei pilastri della nuova Iuc (Imposta unica comunale), potrebbe quindi riconoscere lo sconto di 200 euro sulla prima casa già previsto per l’Imu e tutt’ora in vigore per le abitazioni di lusso. Una detrazione per legge, dunque, e non lasciata alla discrezionalità dei sindaci, come tutt’ora scritto nella legge di stabilità. La modifica, al centro di un piccolo giallo, era già pronta e l’avevano predisposta tre senatori del Pd in commissione finanze (Magda Zanoni, Claudio Broglia e Federico Fornaro) concordandola con i relatori.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti