20 Maggio 2024, lunedì
HomeItaliaEconomiaI Comuni più ricchi e più poveri secondo l’Irpef: da Basiglio a...

I Comuni più ricchi e più poveri secondo l’Irpef: da Basiglio a Valsolda

Il Comune più ricco dell’Italia è Basiglio, in provincia di Milano, con una media Iperf di oltre 53mila euro procapite. Il più povero invece è Valsolda, in provincia di Como, dove la media Iperf è di poco meno di 12mila euro procapite.
Questa la classifica della ricchezza e della povertà nei comuni italiani secondo i dati sui redditi del 2011 del ministero delle Finanze, che confermano un divario il divario di ricchezza tra nord e sud Italia, ma solo per le grandi città.
Dalla classifica si nota subito che i 10 comuni più ricchi si trovato tra Lombardia e Piemonte, spiega Mario Sensini sul Corriere della Sera. Quasi a sorpresa anche tra i 10 comuni più poveri ben 6 sono nel nord Italia, tra le province di Como e Cuneo.
La “Top 10″ dei comuni più ricchi in Italia secondo la media Iperf in cifre procapite:
1 – Basiglio (Milano): 53.589 euro;
2 – Galliate Lombardo (Varese): 44.814 euro;
3 – Campione D’Italia (Como): 42.772 euro;
4 – Cusago (Milano): 42.119 euro;
5 – Carate Urio (Como): 40.022 euro;
6 – Pino Torinese (Torino): 39.971 euro;
7 – Torre d’Isola (Pavia): 39.954 euro;
8 – Fiano (Torino): 38.334 euro;
9 – Segrate (Milano): 37.659 euro;
10 – Pecetto Torinese (Torino): 37.360.
La “Top 10″ dei comuni più poveri in Italia secondo la media Iperf:
1 – Schiavi di Abruzzo (Chieti): 13.308 euro;
2 – Cairano (Avellino): 13.260 euro;
3 – Castelmagno (Cuneo): 13.073 euro;
4 – Elva (Cuneo): 12.744 euro;
5 – Carvagna (Como): 12.413 euro;
6 – Mazzarrone (Catania): 12.400 euro;
7 – Val Rezzo (Como): 12.390 euro;
8 – Gurro (Verbano): 12.377 euro;
9 – Platì (Reggio Calabria): 12.233 euro;
10 – Valsolda (Como): 11.988 euro.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti