19 Maggio 2022, giovedì
Home Italia Economia Cure garantite agli stranieri

Cure garantite agli stranieri

Assistenza sanitaria piena agli stranieri in attesa di regolarizzazione. Infatti, si potranno iscrivere al servizio sanitario nazionale con il codice fiscale provvisorio in attesa che venga definita la domanda di sanatoria ed esibendo all’Asl (azienda sanitaria locale) la ricevuta della domanda di emersione ricevere un certificato sostitutivo della tessera sanitaria. Lo precisa il ministero dell’interno nella nota prot. 6635/2013 sciogliendo la riserva formulata un anno fa nella circolare n. 6561/2012, in cui aveva escluso l’iscrizione all’Ssn di questi lavoratori stranieri in attesa di regolarizzazione.

Il cambio di indirizzo è arrivato a seguito di una circolare del ministero della salute in cui è previsto che il cittadino straniero, in attesa della conclusione della procedura di regolarizzazione, si possa comunque iscrivere all’Ssn con il codice fiscale provvisorio (numerico di 11 cifre), attribuito dall’Agenzia delle entrate sulla base dei dati trasmessi dal ministero dell’interno e che sarà convertito in normale codice fiscale a conclusione della procedura di regolarizzazione presso gli sportelli unici per l’immigrazione.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Rimorchiatore affonda a largo Puglia, un morto e 7 dispersi

Un rimorchiatore è affondato al largo delle coste pugliesi, a 50 miglia dalla costa di Bari, forse in acque croate.

Oroscopo giovedi 19 maggio 2022

                               A CURA DI TELEBLULANOTTE

Reati commessi attraverso i mass media: Risponde l’Avv. Melissa Gullà

A cura di Ionela Polinciuc Ormai, viviamo in un’era digitale e comunicare è diventato sempre più semplice e veloce.Una...

PRETENDONO DALL’ITALIA SCELTE DI CAMPO

a cura di Giuseppe Catapano  Il governo e il parlamento italiani dovranno decidere se dare o meno l’assenso a...

Commenti recenti