12 Maggio 2021, mercoledì
Home Italia Economia I veri conti a confronto della vecchia Imu e della nuova Tasi

I veri conti a confronto della vecchia Imu e della nuova Tasi

La nuova Tasi, il tributo sui servizi indivisibili previsto dalla legge di stabilità per il 2014, vale 3,76 miliardi di euro ad aliquota standard, cioè con il livello-base dell’1 per mille: 470 milioni in più dell’Imu sull’abitazione principale che, sempre ad aliquota standard, vale 3,3 miliardi e sembra destinata a scomparire con il nuovo anno.

La questione nasce da due punti di vista diversi con cui si analizza il tema. Il ministero ragiona in termini di copertura finanziaria, il confronto pubblicato oggi invece riflette sull’impatto sul contribuente. 

In primo luogo, il confronto è stato condotto dal Sole 24 Ore fra le due imposte a regime, l’Imu che si è pagata nel 2012 e ora è in corso di cancellazione, e la Tasi che è in arrivo. La maggiorazione Tares (1 miliardo di gettito complessivo) è invece un’una tantum statale, come prevede il Dl 35, non serve quindi a pagare i servizi indivisibili dei comuni e sarà versata solo nel 2013. Quando si è pagata l’Imu, cioè nel 2012, non si è pagata la maggiorazione Tares, mentre quest’anno accade l’esatto contrario: si pagherà a dicembre la maggiorazione Tares, mentre quest’anno accade l’esatto contrario: si pagherà a dicembre la maggiorazione Tares, ma non si pagherà l’Imu (almeno secondo i progetti del Governo, che intende abolire anche la seconda rata). In breve: è vero che anche la maggiorazione Tares va coperta nei saldi di finanza pubblica (e per questo il ministero la abbraccia nel confronto), ma nei fatti non si è mai aggiunta all’Imu sull’abitazione principale. 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ue: l’Italia potrebbe crescere del 4,2 % quest’anno

Dalle previsioni economiche di primavera pubblicate dalla Commissione europea nel 2021 il Pil dell'Italia crescerà del 4,2% nel 2021 e del 4,4%...

Italia si, Italia no: le nuove forme di turismo, dalle protesi ai vaccini

Il turismo ha assunto nell’ultimo ventennio un’accezione sempre più variegata con particolare riferimento alle opportunità ed ai vantaggi che questo stesso offre....

Amministrative Letta: “A Torino e Roma nessuna possibilità di convergenza Pd-M5S”

Il segretario dem: "Due città dove nel 2016 il Pd ha straperso e dove sono andate al governo due sindache sul cui...

Pressing su riaperture e coprifuoco.

Già dal monitoraggio della prossima settimana potrebbero cambiare i parametri che definiscono i colori delle regioni, a partire...

Commenti recenti