12 Maggio 2021, mercoledì
Home Mondo Muro abusivo, disabile prigioniero

Muro abusivo, disabile prigioniero

Un muro davanti casa, uno scalino sull’ingresso di servizio. Il padrone di casa in carrozzina prigioniero nel suo aaprtamento., Arrivano i vigili urbani e denunciano il vicino di casa che ha reso prigioniero il confinante.

Gli agenti della Polizia Municipale di San Martino Valle Caudina, hanno ricevuto una denuncia di un’anziana donna, moglie di un diversamente abile, con la quale si segnalava la costruzione abusiva di un gazebo e di un muro, che impedivano, di fatto, il passaggio al disabile.

La polizia locale è intervenuta con tempestività, supportata dall’ufficio tecnico. Consultata la documentazione, il personale ha deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, una donna di 45 anni. Dovrà rispondere di costruzione abusiva in area sottoposta a vincoli paesaggistici e di violenza privata.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Ue: l’Italia potrebbe crescere del 4,2 % quest’anno

Dalle previsioni economiche di primavera pubblicate dalla Commissione europea nel 2021 il Pil dell'Italia crescerà del 4,2% nel 2021 e del 4,4%...

Italia si, Italia no: le nuove forme di turismo, dalle protesi ai vaccini

Il turismo ha assunto nell’ultimo ventennio un’accezione sempre più variegata con particolare riferimento alle opportunità ed ai vantaggi che questo stesso offre....

Amministrative Letta: “A Torino e Roma nessuna possibilità di convergenza Pd-M5S”

Il segretario dem: "Due città dove nel 2016 il Pd ha straperso e dove sono andate al governo due sindache sul cui...

Pressing su riaperture e coprifuoco.

Già dal monitoraggio della prossima settimana potrebbero cambiare i parametri che definiscono i colori delle regioni, a partire...

Commenti recenti