8 Maggio 2021, sabato
Home Italia Economia Compenso solo con contratto

Compenso solo con contratto

Il contratto con il cliente, con la cifra del compenso, è necessario per riscuotere le parcelle forensi con decreto ingiuntivo. Dopo l’approvazione dei parametri (che hanno mandato in soffitta le vecchie tariffe), l’ordine degli avvocati non può più vidimare le parcelle e, per ottenere l’ingiunzione a pagare, bisogna portare al tribunale una prova scritta. È quanto ha deciso il tribunale di Verona, con il decreto 25 settembre 2013, reso nel procedimento n. 11998/13, con il quale si interpretano gli effetti del dm 140/2012. Stando alla pronuncia veneta, i nuovi parametri mettono fuori gioco la possibilità di avere in tempi brevi un decreto ingiuntivo per il credito dell’avvocato, se non è assistito da un contratto, che abbia clausole analitiche sull’onorario. Alla mancanza di determinazione delle cifre del compenso, inoltre, non può sopperire la vidimazione dell’ordine professionale.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Covid, Italia sempre più gialla, nessuna regione sarebbe rossa

L'Italia diventa sempre piu' gialla e nessuna regione dovrebbe essere rossa: la Valle d'Aosta dovrebbe, infatti, diventare arancione. Verso un cambio di colore...

COMUNICATO STAMPA:L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA

L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA S.E....

Dl Sostegni, salta ‘superbonus’ aziende.

La Ragioneria generale dello Stato boccia la norma inserita dal Parlamento del dl Sostegni per "la cedibilità del credito di imposta nell'acquisto...

Giovane uccisa nel Napoletano

Ylenia Lombardo, 33 anni, è stata uccisa a coltellate ieri pomeriggio a San Paolo Bel Sito (in provincia di Napoli). ...

Commenti recenti