8 Maggio 2021, sabato
Home Italia Economia Catapano Giuseppe, presenta a Napoli il nuovo libro

Catapano Giuseppe, presenta a Napoli il nuovo libro

La casa editrice DREAMS ENTERTAINEMENT pubblica un interessante saggio dal titolo “Come risanare il debito publico senza chiedere un euro ai cittadini” di due autori non conosciuti al grande pubblico Giuseppe Catapano, rettore dell Università popolare di Milano e Michele Imperio avvocato tarantino con la passione del giornalismo, direttore del giornale online “La Notte”. Il saggio si pone il problema di come ridurre il debito pubblico e la pressione fiscale in Italia, baypassando il fiscal compact ossia quella imponete misura di tagli alle spese e – forse – di nuove tasse impostaci dalla Unione Europea a partire dal 2015 per la quale l’Italia dovrà recuperare ogni anno per venti anni 45 miliardi di euro per ridurre l’imponente debito pubblico di oltre duemila miliardi di euro.
 

La soluzione pensata dai due autori è sicuramente originale, ma forse meno irrazionale del fiscal compact.

 

L’idea è quella di valorizzare un istituto di diritto internazionale già sperimentato con successo in passato: la cessione temporanea di sovranità di territori di particolare pregio per un determinato numero di anni. Questo istituto contribuì in passato a salvare dalla deriva comunista una delle città più ricche del mondo la città di Honk Kong.

Uno scenario lungimirante, quanto mai razionale, accompagnato da un lungo exursus sulla evoluzione della moneta, mette il lettore in condizione di sognare una altra Italia, sganciata dalla attuale Unione Europea, nuovamente ricca e opulenta come un tempo e inserita in un nuovo conteso europeo quello dell’Europa latino-mediterranea, (Portogallo Spagna Italia Grecia e Cipro), culla mondiale della portualità, del bancario e soprattutto del turismo d’elite.

Per conoscere gli autori di questo suggestivo e coraggioso saggio… per discutere sulla concretezza del progetto e non solo …venerdì 18 ottobre 2013 ore 17 PIAZZA DEI MARTIRI NAPOLI….

 

 

 

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Covid, Italia sempre più gialla, nessuna regione sarebbe rossa

L'Italia diventa sempre piu' gialla e nessuna regione dovrebbe essere rossa: la Valle d'Aosta dovrebbe, infatti, diventare arancione. Verso un cambio di colore...

COMUNICATO STAMPA:L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA

L’ARCIVESCOVO BATTAGLIA OSPITE AL COMITATO DI NAPOLI IN OCCASIONE DELLA GIORNATA MONDIALE DELLA CROCE ROSSA e MEZZALUNA ROSSA S.E....

Dl Sostegni, salta ‘superbonus’ aziende.

La Ragioneria generale dello Stato boccia la norma inserita dal Parlamento del dl Sostegni per "la cedibilità del credito di imposta nell'acquisto...

Giovane uccisa nel Napoletano

Ylenia Lombardo, 33 anni, è stata uccisa a coltellate ieri pomeriggio a San Paolo Bel Sito (in provincia di Napoli). ...

Commenti recenti