22 Febbraio 2024, giovedì
HomeNewsIncendio alla Colonia Fara

Incendio alla Colonia Fara

Il fuoco divora scatole e scatole di vecchie schede elettorali, tessere di vent’anni fa, depositate nei fondi della colonia Fara chissà da quale amministrazione, in attesa di poterle gettare via senza violare nessun regolamento.  E solo l’intervento dei vigili del fuoco di Chiavari, Rapallo e Genova, durato ore, spegne il rogo divampato dopo le 3 di ieri mattina. Un incendio doloso, con tutta probabilità, appiccato da chi non tollera più che in quel rudere dorma abusivamente una ventina di cittadini romeni.

O da chi, semplicemente, vuole rendere ancora più incandescente lo scontro sul futuro della colonia Fara, che nessun privato sinora ha voluto comprare dal Comune per riqualificarlo. È presto per dire quale di queste ipotesi – o un’altra ancora – verrà confermata. Quasi certamente, però, lapista dell’incidente appare, almeno dalle prime verifiche tecniche dei pompieri, la meno plausibile.

L’idea dei pompieri, è che il rogo possa essere stato appiccato da qualcuno che abbia gettato da una finestra del liquido infiammabile, una sigaretta o un fiammifero e sia poi scappato. Senza neppure entrare nei locali. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Chiavari, Rapallo e Genova, la Croce Verde Chiavarese, i vigili urbani e i carabinieri.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti