17 Giugno 2024, lunedì
HomeItaliaCronacaShock a Milano: Cadavere di un 25enne trovato in strada, traffico deviato...

Shock a Milano: Cadavere di un 25enne trovato in strada, traffico deviato e indagini in corso

A cura di Ionela Polinciuc

Milano, 5 giugno 2024 – Nella prima mattinata di mercoledì 5 giugno, una macabra scoperta ha sconvolto i residenti di via Gustavo Modena. Intorno alle 4 del mattino, il corpo di un giovane uomo, riverso sull’asfalto all’altezza del civico 36, ha attirato l’attenzione dei passanti che hanno immediatamente allertato i soccorsi. Nonostante l’intervento tempestivo degli operatori del 118, giunti sul posto con un’ambulanza e un’auto medica, per il 25enne non c’è stato nulla da fare. I sanitari hanno potuto solo constatarne il decesso.

Le forze dell’ordine, rappresentate dai carabinieri, sono intervenute prontamente per effettuare i rilievi del caso. Le prime informazioni trapelate indicano che il giovane, uno studente di origini iraniane, potrebbe essersi tolto la vita lanciandosi dal tetto dello studentato Giò Ponti della Bicocca. Questa ipotesi è attualmente al vaglio degli inquirenti, che stanno conducendo approfondite indagini per accertare le circostanze della tragedia.

A causa dell’incidente, il tratto di via Gustavo Modena interessato è stato chiuso al traffico per consentire i rilievi e le indagini. Di conseguenza, i mezzi pubblici gestiti dall’ATM sono stati deviati, causando disagi alla circolazione nella zona.

Dove Trovare Aiuto

Affrontare il tema del suicidio è sempre delicato e complesso. Se ti trovi in una situazione di emergenza, è fondamentale chiedere aiuto. Puoi chiamare il numero di emergenza 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia, puoi contattare il Telefono Amico al numero 02 2327 2327, attivo tutti i giorni dalle 10 alle 24. È inoltre disponibile una chat su WhatsApp al numero 324 011 7252, attiva tutti i giorni dalle 18 alle 21.

In alternativa, puoi rivolgerti ai Samaritans Onlus al numero 06 77208977 (con costi variabili a seconda del piano tariffario del tuo operatore), un servizio disponibile tutti i giorni dalle 13 alle 22. Non esitare a cercare supporto: parlare con qualcuno può fare la differenza.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti