28 Maggio 2024, martedì
HomeItaliaEconomiaIstat: viaggi 2023 -27% su 2019

Istat: viaggi 2023 -27% su 2019

Unc: effetto caro vita e caro bollette

Secondo l’indagine Istat resa nota oggi, nel 2023 i viaggi dei residenti in Italia sono stati 52 milioni e 136mila, stabili rispetto al 2022 e ancora sotto i valori precedenti alla pandemia (-27% rispetto al 2019).

“Effetto caro vita e caro bollette. La perdita del potere d’acquisto dovuta all’inflazione e le bollette di luce e gas alle stelle pesano troppo sulle tasche degli italiani e finiscono per incidere sui loro spostamenti e sulle loro vacanze” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.


“Significativo, in tal senso, il dato relativo ai mesi estivi e alle vacanze di 4 o più notti che, invece di migliorare, peggiora del 12,6% rispetto all’estate del 2022, tornando così sotto i livelli del 2019. Insomma, le spese non obbligate non possono certo andare bene se la gente vede intaccare i propri risparmi pur di arrivare a fine mese” conclude Dona.

fonte: Unione nazionale Consumatori

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti