15 Aprile 2024, lunedì
HomeConsulente di StradaIn cosa consiste la ristrutturazione dei debiti del consumatore?

In cosa consiste la ristrutturazione dei debiti del consumatore?

A cura dell’Avv. Giovanna Fusco

La procedura di ristrutturazione dei debiti del consumatore , disciplinata agli artt. 67-73 del Codice della Crisi di Impresa e dell’insolvenza, è uno strumento riservato al solo consumatore sovra indebitato, attraverso il quale questi presenta un piano volto a risanare la propria posizione debitoria, anche e soprattutto mediante la falcidia dei debiti, offrendo ai creditori le risorse di cui dispone . Il piano di ristrutturazione presentato dal debitore , per avere efficacia deve essere omologato dal Tribunale.
Il consumatore viene definito dallo stesso Codice come la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale artigiana, o professionale eventualmente svolta, anche se socia di società in nome collettivo , in accomandita semplice e in accomandita per azioni, per debiti estranei a quelli sociali .
Inoltre il consumatore deve trovarsi in uno stato di crisi o di insolvenza, ossia deve avere difficoltà ad adempiere o non essere più in grado di adempiere regolarmente le proprie obbligazioni.
A tale procedimento possono accedere solo i consumatori che si trovino in uno stato di sovraidebitamento.
La Cassazione ha però avuto modo di affermare che a tale procedimento possano avere accesso anche gli ex imprenditori , che non svolgono più attività di impresa, ma solo ed esclusivamente per la ristrutturazione di debiti residui di natura tributaria, che a quella attività afferiscono.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti