23 Febbraio 2024, venerdì
HomeSportInter spacca Napoli

Inter spacca Napoli

A cura di Luigi Rubino

I nerazzurri colpiscono tre volte e spingono il Napoli giù

L’Inter è una macchina perfetta e frizza salute da tutti i pori. Nella corrida del Maradona, in  una gara frizzante supera il Napoli di Mazzarri per 3 a 0 e si riprende la vetta del  campionato, davanti alla Juventus, rivale più agguerrita nella lotta scudetto.  il Napoli scivola cosi a meno 11. Per la troupe di Mazzarri il tricolore,  dopo quattro sconfitte si allontana definitivamente. 

La squadra di Inzaghi avverte l’importanza della posta in palio e lascia l’iniziativa ai partenopei che sono pericoliosi al 3′ con  Elmas  dalla distanza. Sommer, con uno spettacolare volo, devia in angolo. 

Il collettivo dell’Inter si riorganizza. Thuram va in gol, ma la rete viene annullata per un fuorigioco di spalla. Più tardi si infortuna De Vrij. Entra Carlos Augusto costretto a giocare a sinistra per l’assenza di Bastoni.  La gara è briosa e piacevole. Al 36′ Politano con un drop  di sinistro da fuori area centra la traversa.  

Al 44′ il match si sblocca. Gran botta  di Calhanoglu da fuori area e pallone che si infila con il compasso nell’angolino alla destra di Meret che porta in vantaggio i nerazzurri.

Nella ripresa, l’Inter, con il vantaggio acquisito, gioca con scioltezza e squisitezza. Il match è elettrico. L’agonismo tra le contendenti è alto. A farne le spese sono soprattutto i nerazzurri. Al 58′ Sommer dice no a Kvaratskhelia. Poi c’è un contatto Acerbi su Osimhen, ma l’arbitro lascia giocare.

Al 61′ l’Inter concede il bis. A realizzare è Barella che ricevuto palla da Lautaro, supera  come birilli prima Ostigard e poi Natan  ed mette nel sacco il 2 a 0 nerazzurro.

Il Napoli, a questo punto sparisce. L’Inter gioca e domina. Lautaro fallisce il tris. L’entrata di Raspadori per Politano non  porta nulla di concreto sul fronte partenopeo. All’84’ i nerazzurri chiudono il match.  Cuadrado, entrato al posto di Dumfries, mette a centro area. All’appuntamento del gol c’è Thuram  che di piatto insacca il 3 a 0 finale. Sugli spalti, nel settore ospiti, i numerosi fans nerazzurri esplodono di gioia. 

Napoli – Inter  0 – 3

Marcatori:  44′ Calhanoglu,  62′ Barella,  84′ Thuram,

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Commenti recenti