30 Novembre 2022, mercoledì
Home News Domenica 23 ottobre la giornata conclusiva del festival tra il cinema...

Domenica 23 ottobre la giornata conclusiva del festival tra il cinema La Compagnia e il Mercato Centrale

LOGO FANHUA.png

COMUNICATO STAMPA

Domenica 23 ottobre la giornata conclusiva del festival  tra il cinema La Compagnia e il Mercato Centrale

La Storia di Qiu Ju di Zhang Yimou chiude la 2/a edizione di  FánHuā Chinese Film Festival

Alle 11.30 al Mercato Centrale il workshop di maschere in carta Pepakura, alle 17 al cinema La Compagnia incontro sull’editoria nel mondo asiatico con add editore

Nel pomeriggio al cinema in programma: “New Gods: Nezha Reborn”  animazione dedicata ai più piccoli (ore 15) e  a seguire il documentario “A Marble Travelogue” (ore 18)

Firenze, 22 ottobre – Sarà un classico della cinematografia cinese “La Storia di Qiu Ju” del regista Zhang Yimou del 1992 a chiudere la seconda edizione di FánHuā Chinese Film Festival, dedicato alla cinematografia cinese, domenica 23 ottobre, alle 21 al cinema La Compagnia di Firenze.

Un grande classico del regista Zhang Yimou, interpretato dalla sua musa Gong Li, che trent’anni fa vinse il primo Leone d’Oro della Cina alla Mostra del cinema di Venezia, il film è la parabola della caparbia Qiu Ju, giovane donna che per salvare l’onore del marito, decide di far causa al tracotante capo villaggio. 

Nell’ultima giornata di festival, le proiezioni al cinema La Compagnia partiranno già alle 15. Si inizia con New Gods: Nezha Reborn di Zhao Ji, un’avventura eroica dedicata ai più piccoli che testimonia la creatività e il successo dell’animazione cinese in cui la figura della popolarissima divinità taoista Nezha è qui rivisitata in chiave contemporanea, incarnata da un fattorino motociclista. Si prosegue alle 18.00 con A Marble Travelogue di Sean Wang, documentario sul periplo che porta il marmo bianco greco verso la Cina, per creare riproduzioni dell’arte ellenica, e viceversa, sotto forma di souvenir made in China venduti nelle località turistiche sull’Egeo – incisiva riflessione sull’interconnessione dell’economia globale.

Eventi collaterali

Parallelamente alla proposta cinematografica, ad arricchire l’ultima giornata di festival alcuni incontri e laboratori. Alle 11.30 al Mercato Centrale, in programma il workshop di maschere in carta Pepakura, un laboratorio gratuito dedicato ai più piccoli per creare maschere legate ad alcuni animali fantastici della cultura dell’estremo oriente (dai 4 anni in su). Prenotazione obbligatoria a debora@zhongart.it fino a esaurimento posti. Orari: 11.30 alle 13.30. Alle 17, al cinema La Compagnia l’incontro “Le nuove via della seta: l’editoria italiana si confronta con il panorama culturale della Cina e dell’Asia” dedicato al mondo editoriale, per discutere sulla visione dell’altro e sulle passioni personali che hanno portato editori e scrittori italiani ad avvicinarsi all’Oriente. A conversare con Paolo Bertolin ci saranno Ilaria Benini, responsabile della collana Asia di add editore, e Andrea Berrini, scrittore e editore con Metropoli d’Asia.

Il festival, organizzato dall’Associazione FánHuā in cooperazione con la Zhong Art International, è realizzato con la collaborazione della China Film Association, del supporto dell’Area Cinema di Fondazione Sistema Toscana con il patrocinio dell’Ambasciata cinese e del Consolato Generale di Firenze, dei Comuni di Firenze e Prato, della Città Metropolitana di Firenze e con il supporto della Comunità Cinese di Firenze. E’ organizzato, inoltre, con il patrocinio della Camera di Commercio di Firenze. Si avvale della consulenza artistica di Paolo Bertolin, critico e curatore cinematografico, membro del comitato di selezione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

I luoghi del festival:  Cinema La Compagnia, via Cavour 50r, Firenze, 055/268 451 – www.cinemalacompagnia.it. Mercato Centrale Firenze, piazza del Mercato Centrale/via dell’ariento, Firenze. Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Viale della Repubblica 277, Prato

Organizzazione: Associazione FánHuā e Zhong Art International (via de’ Martelli, 8) Tel. 055/5385702 – info@fanhuafestival.com  www.fanhuafestival.com; mail: info@zhongart.it   – www.zhongart.it

Biglietti: in prevendita presso il Cinema La Compagnia e online su www.cinemalacompagnia.it. Proiezione singola pomeridiana: 5 € // Proiezione serale: 7 € intero / riduzione per studenti, under 30, over 65: 6 € // Abbonamento giornaliero: 10 € // Abbonamento al festival: 30 €; ridotti per studenti 25 € e coupon Mercato Centrale. Tutti i film vengono proposti in lingua originale  con sottotitoli in italiano. Per mancanza di visti della censura, l’accesso al Festival è riservato a spettatori maggiorenni. Potranno essere ammessi i minori accompagnati, con liberatoria firmata da un genitore.

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Il disturbo post traumatico da stress: testimonianza di una ragazza

A cura di Marilena Lombardi Il disturbo post traumatico da stress (PTSD) è una forma di disagio che si...

Alla scoperta di Praga

A cura di Ionela Polinciuc Considerata una delle città più belle d’Europa. Attraversata dal fiume Moldava, la città si...

Mobbing: la persecuzione psicologica sul lavoro

A cura di: DI MAMBRO DOLORES- DOCENTE E PEDAGOGISTA “Sei un incapace, non andrai da nessuna parte se lavori in questo...

Tragedia Ischia: Adesso indaga la Procura

A cura di Ionela Polinciuc A poche ore dalla tragica e devastante colata di fango e massi che ha...

Commenti recenti