1 Dicembre 2022, giovedì
Home Consulente di Strada Separazione con rinuncia al mantenimento: come funziona?

Separazione con rinuncia al mantenimento: come funziona?

Bisogna sapere che i coniugi in fase di separazione possono legittimamente rinunciare, di comune accordo, all’assegno di mantenimento.

Non possono invece, rinunciare preventivamente: cioè al momento delle nozze, o durante il matrimonio, e comunque prima della richiesta di separazione: al mantenimento, ad esempio inserendo un’apposita clausola in un contratto prematrimoniale.

Quindi, la rinuncia all’assegno di mantenimento non viene fatta con un atto unilaterale, ma viene inserita negli accordi di separazione tra i coniugi, durante la separazione consensuale.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Pericoli per i minori sul web: Dalla rubrica A.U.G.E., Avv. Gianluca Bozzelli ci risponde

A cura di Ionela Polinciuc Quali sono i pericoli per i minori sul web? ''...

Ursula von der Leyen:” La Russia deve pagare”

A cura di Ionela Polinciuc La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, ha proposto l'istituzione di un tribunale...

Sintomi nuove varianti Covid

A cura di Ionela Polinciuc Il covid-19 continua a portare preoccupazioni. Le nuove varianti Cerberus e Gryphon avanzano sempre...

Il magistrato di Agrigento Walter Carlisi finito al centro della polemica

A cura di Ionela Polinciuc ‘’Vicinanza alla polizia penitenziaria. Bene scuse del magistrato Carlisi. In futuro niente generalizzazioni. ‘’Lo...

Commenti recenti