23 Marzo 2023, giovedì
Home Consulente di Strada Ferie: quando può deciderle il datore di lavoro?

Ferie: quando può deciderle il datore di lavoro?


La legge obbliga il datore di lavoro a concedere durante l’anno dei periodi di riposo ai propri dipendenti in base ai giorni maturati.
La legge, ha stabilito che il titolare di un’azienda non può determinare come e quando vuole il periodo di fruizione delle ferie dei suoi dipendenti senza tenere conto delle loro esigenze. Inoltre, se le decisioni prese dal datore non consentono al dipendente di programmare i giorni di riposo, il monte-ore decurtato dalla busta paga deve essere ripristinato.
Attenzione!
Secondo la legge, le ferie sono un diritto irrinunciabile di ogni lavoratore, sia nel settore pubblico sia in quello privato. Trattandosi di un diritto a cui il dipendente non può rinunciare, le ferie non godute non possono essere monetizzate, tranne in qualche caso eccezionale previsto dalla legge.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Si può bloccare pagamento affitto?

Se vi siete chiesti se è possibile sospendere il pagamento dell’affitto per chi, a fine mese, non ha soldi a sufficienza per...

Presentato il progetto di tutela degli alberi

A cura di Ionela Polinciuc Reggia di Caserta e Regione Campania: un'alleanza per la salvaguardia del Museo Verde.

Programmi tv oggi, 22 marzo 2023

Vediamo insieme i programmi tv di oggi 22 marzo 2023. Su Italia 1 andrà in onda il film d’azione diretto da Brad...

La seconda casa è pignorabile?

Ebbene, di questi tempi di forte crisi economica, già solo al pensiero di avere una seconda casa, ci solleva il morale. Ma...

Commenti recenti