6 Ottobre 2022, giovedì
Home Consulente di Strada Se mio padre si rifiuta di mantenermi cosa posso fare?

Se mio padre si rifiuta di mantenermi cosa posso fare?


La legge prevede una tutela sia di carattere civile che penale. Quindi, nel caso in cui i genitori non possano mantenere i propri figli perché hanno perso il lavoro o per un invalidità lavorativa possono chiedere aiuto ai loro parenti. I nonni infatti per legge sono tenuti a mantenere i propri nipoti erogando loro degli alimenti.
Inoltre, è possibile presentare istanza al presidente del tribunale affinché ordini, al datore di lavoro del padre, che una quota dei redditi di quest’ultimo, in proporzione agli stessi, sia versata direttamente all’altro coniuge o a chi sopporta le spese per il mantenimento, l’istruzione e l’educazione del figlio. Si tratta di una sorta di “pignoramento dello stipendio” direttamente alla fonte.

Sponsorizzato

Ultime Notizie

Questa è la vera Inter. Barcellona kapput

A cura di Luigi Rubino Uniti si vince. Nella  grande notte di Champions League, contro una avversario ostico come...

Prof.ssa Angela Procaccini: ’’ Vivere e lavorare all’insegna del Prossimo, della Cultura, della Legalità e della Solidarietà è un impegno che porto avanti ormai...

A cura di Ionela Polinciuc Con l’evoluzione della civiltà umana, alle abilità e competenze primarie (forza fisica, abilità, inventiva)...

Museo Novecento In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee a Damien Hirst

Museo Novecento  In occasione della FLORENCE ART WEEKpresenta  PASSIONE NOVECENTODa Paul Klee...

Petrolio: Opec+ taglia produzione

COMUNICATO STAMPA DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI DEL 5-10-22 Petrolio: Opec+ taglia produzione Unc: ora tutti inguaiati!

Commenti recenti